Home Articoli Intervista a Remo Vinciguerra

Intervista a Remo Vinciguerra

5
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Intervista a Remo Vinciguerra, 5.0 out of 5 based on 240 ratings

Remo Vinciguerra in campo didattico è uno dei compositori più conosciuti e apprezzati dei nostri giorni. Vanta la pubblicazione di oltre 40 libri e più di 200.000 copie vendute, un importante successo reso possibile dalla semplicità e naturalezza con cui, attraverso il suo linguaggio musicale, ha saputo comunicare efficacemente con migliaia di giovani. Remo Vinciguerra è, non a caso, insegnante di ruolo da oltre 40 anni e prosegue il suo percorso con la stessa passione con cui ha iniziato.

concorso-remo-vinciguerra

In riconoscimento alla sua attività musicale, Enrico Danese, de “Il Pianoforte” di Verona, ha fortemente voluto e dato vita al primo “Concorso Pianistico Internazionale Remo Vinciguerra” aperto a tutti i giovanissimi, dai 5 ai 14 anni d’età.  Una bellissima opportunità per i partecipanti di passare alcuni giorni con la propria famiglia nella magica atmosfera di Verona, e conoscere nuovi amici, con la gioia di sedersi intorno a un pianoforte. In occasione di questo evento, tenutosi a Verona il 9-10-11 Maggio, abbiamo avuto l’occasione di intervistare il Maestro Remo Vinciguerra. A seguire la video-intervista a cura di Paola Parri con il montaggio di Giulio Cinelli.

    Pianosolo consiglia

    5 COMMENTI

        • Hai ragione Paola, spesso ci si dimentica di chi sta dietro la macchina da presa e svolge un duro lavoro in ombra… Grazie Giulio, e scusami se non ti ho menzionato subito, ma posso assicurarti che mentre cliccavo per spedire il messaggio mi è venuta la netta sensazione che mi ero dimenticato di te…, ma ormai avevo inviato la risposta. Comunque queste interviste sono davvero importanti, sono vere, reali, arrivano al cuore, alla mente e fanno pensare alla sostanza della vita scevra da ogni sovrastruttura, avvicinano gli artisti ai principianti indicando loro la via della crescita.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here