Home Intermedio Tutorial per Pianoforte: Comptine d’un autre été

Tutorial per Pianoforte: Comptine d’un autre été

4
Tutorial per Pianoforte: Comptine d'un autre été, 4.9 out of 5 based on 104 ratings

Il compositore francese Yann Tiersen, noto per i suoi brani in stile minimalista, ci ha regalato qualche anno fa un brano che lo ha portato alla notorietà internazionale. Infatti ha musicato il film “Il favoloso mondo di Amelie” diretto da Jean-Pierre Jeunet, da cui oggi estraiamo il brano Comptine d’un autre été.

Questo pezzo non presenta particolari difficoltà esecutive. La mano sinistra si muove ripetendo uno schema ciclico per tutta la partitura, mentre la destra esegue il tema principale che ha uno spunto virtuosistico, ma con l’opportuno metodo di studio si riesce a eseguire piuttosto agevolmente.

Ciò che potrebbe risultare ostico è unire la mano sinistra con la mano destra.

Qui di seguito puoi trovare il tutorial:

video
15:59

Lo spartito lo trovi in questo articolo.

Buono studio!

Pianosolo consiglia

Articolo precedenteIl mio canto libero – Tutorial per Pianoforte
Articolo successivoBeethoven e la sordità
Marketing manager e Webmaster di Pianosolo.it, suono il pianoforte da quando avevo 11 anni. Amo la musica e la tecnologia. Per qualsiasi informazione visita la pagina dei contatti

4 COMMENTI

  1. Buona sera, volevo chiedere alcuni suggerimenti su come potersi allenare per imparare a suonare le quartine di questo brano coordinandole correttamente con l’accompagnamento (mano sx)

  2. Ti ringrazio per la risposta. Allora ci proverò anche se la mano sinistra mi crea un pò di problemi. Non avendo una mano grande e tenendo conto che se ne deve stare lì aperta per coprire un’ottava tutto il brano avverto un dolorino alla spalla eppure la tengo rilassata,cioè non si solleva da sola come succede tipicamente quando si è tesi ma rimane tutta giù, bella rilassata,la controllo eppure niente..quel dolorino lì rimane..anche la schiena in basso non è esente da qualche acciacco eppure me ne sto bello dritto,respiro e non noto tensioni a livello conscio eppure spalla e basso schiena/bassi dorsali sono una valle di lacrime (ho 26 anni quindi non c’entrano reumatismi ahaha)mah..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here