Home Lezioni Suonare il Pianoforte Senza Conoscere la Musica

Suonare il Pianoforte Senza Conoscere la Musica

3

Il pianoforte è uno strumento semplice e complesso allo stesso tempo.

Non potrò mai dimenticare quando il mio ex-insegnante di pianoforte, Alberto Miodini (famoso concertista del Trio di Parma) mi disse che il pianoforte è lo strumento più semplice per cominciare, ma poi, man mano che vai avanti, diventa il più complesso.

Ma non è stato l’unico a darmi questa conferma. Ad affiancare il suo pensiero c’era anche Doriano, un violinista e compagno di Conservatorio, che se la cavava parecchio bene anche con il pianoforte.

Alla mia domanda: “ma tra il pianoforte e il violino, qual è più difficile?”

Lui mi disse: “Il violino per quanto riguarda i primi anni. Dopodiché il pianoforte diventa molto più difficile”.

E in effetti è così. Non è difficile emettere un suono con un pianoforte. Credo che la questione sia oggettiva (nonostante i tanti “artistoidi che amano filosofeggiare”). Premi un tasto e il tasto suona perfettamente. Non puoi emettere un suono stonato, a meno che non sia lo strumento stesso ad esserlo.

Poi sicuramente il tipo di suono dipende dal tipo di tocco, ma quello è un altro discorso.

Ne consegue che se sai che tasti premere con entrambe le mani, riesci sin da subito a creare una bella atmosfera anche senza conoscere la musica.

Vogliamo scommettere? Dai un occhio a questo video:

Allora, che te ne pare?

La tecnica è piuttosto semplice, anzi semplicissima! Quasi mi vergogno per quanto sia alla portata di tutti.

Questo si chiama divertirsi al pianoforte.

Tuttavia questa metodologia ha un grosso limite. Per far sì che tu possa apprendere qualcosa di nuovo deve esserci qualcuno che te lo spieghi.

Ciò significa che devi essere sempre legato a qualcuno che ti dica come e cosa fare.

L’unico modo per slegarti è quello di apprendere un nuovo linguaggio, ossia quello della musica.

Imparare a capire le note nel pentagramma ti darà la libertà di potere suonare tutto ciò che vorrai. Non è semplice, richiede tempo, ma poi sarai libero di suonare ciò che vorrai.

Sei al supermercato e senti una musica al pianoforte che ti piace? Basta che tu riesca a conoscere il titolo del brano, cercare lo spartito online, stamparlo e suonarlo.

Se non sai però leggere la musica tutto ciò può diventare complicato.

Se desideri partire, ho realizzato per te un percorso innovativo totalmente online che ti farà fare il salto di qualità. Ti trasformerà da abbassatore di tasti a pianista.

Ti aspetto all’interno di Pianosolo Maestro!

Pianosolo consiglia

Articolo precedenteEntr’acte Glam Perfume – Jacob’s Ladder – Spartito per pianoforte – Brad Mehldau
Articolo successivoFrancesco Cavestri, Early 17. L’improvvisazione nasce da un istinto naturale
Sono un pianista a tempo pieno, laureato a pieni voti all'ISSM "G.Puccini" di Gallarate. Adoro condividere le mie esperienze musicali sul web con articoli e video. Insegno pianoforte a coloro che intendono cominciare questa fantastica avventura.

3 COMMENTI

  1. Io ho settantadue anni ,e mi piacerebbe imparare il pianoforte , è stata sempre la mia passione anche da giovane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here