Home Articoli Sanremo 2010 – Per tutte le volte che…

Sanremo 2010 – Per tutte le volte che…

54
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Sanremo 2010 – Per tutte le volte che…, 5.0 out of 5 based on 306 ratings

E così è finito anche il più grande festival della musica italiana. Un peccato perché mi stavo davvero appassionando. 20.000.000 di appassionati hanno seguito questo festival, votando le loro canzoni preferite.  In finale sono arrivate 3 canzoni, ma ci sono stati molti dissensi per quelle escluse. Tra queste, molto contestate sono state la canzone di Cristicchi e quella di Arisa. Il mio parere? Se non escludevano loro, chi dovevano escludere??!? A parte la canzone del principe che è arrivata seconda, mi sembra che comunque le cose siano andate avanti piuttosto con una certa “giustizia”.

Sono stato davvero contento che abbiano ripescato dalle escluse la canzone di Valerio Scanu (“Per tutte le volte che”), che mi è piaciuta sin dall’inizio. E, inaspettatamente, è anche la canzone che ha vinto il festival! Sono contento. Devo dire che non erano in molte, secondo il mio modesto parere, a contendersi il primo posto, e sono felice di come sia andata. Mi dispiace per Marco, il vincitore di Xfactor che avrebbe potuto vincere se avesse portato una canzone un pò più melodica, dato che aveva tutte le qualità per vincere anche questo festival (anche se quella che ha portato non è niente male).

Faccio i miei complimenti al principe Emanuele Filiberto, che ha pensato bene di portarsi una bella truppe: Pupo e il tenore Luca Canonici.  La voce del principe non era stonata, tuttavia si vede che le uniche volte in cui ha cantato è stato solo sotto la doccia 😀 . Anzi, l’avrei anche squalificato per aver portato un tenore a Sanremo, ti piace vincere facile? 🙂 🙂 🙂

Insomma, ovviamente i gusti sono sempre tutti molto molto soggettivi, perciò non si può cercare di fare di tutta l’erba un fascio. Io devo dire che sono stato molto colpito dalla canzone vincitrice, soprattutto quando Scanu ha duettato con Alessandra Amoroso.

    Da brividi! Allora stamane mi sono svegliato con questa melodia in testa e…

      Prometto che al più presto metterò lo spartito! 🙂

      Pianosolo consiglia

      54 COMMENTI

      1. bella canzone ma alessandra moroso non esiste c'è solo alessandra amoroso, ignorante anche se la canzone e molto bella

      2. ciao christian volevo farti i complimenti xk la canzone nn e facile e vorrei darti anche un consiglio….nelle quartine del ritornello nn ti agitare troppo =) segui il tempo ma falle con calma in modo tale ke la tua interpretazione sarà da 10 e lode =) buon proseguimento e continua cosi =)

      3. ciao christian volevo farti i complimenti xk la canzone nn e facile e vorrei darti anche un consiglio….nelle quartine del ritornello nn ti agitare troppo =) segui il tempo ma falle con calma in modo tale ke la tua interpretazione sarà da 10 e lode =) buon proseguimento e continua cosi =)

      4. magari se posso avere lo spartito di qualunque brano musicale ma con il pentagramma e le note nelle linee e negli spazi.

      5. ciao Christian,
        io ho solo un probelma: non riesco a fare quel pezzo che dice ” non corrispone il flusso delle tue parole al battito del cuore”. Mi puoi aiutare? Grazie.

      6. Complimenti a tutti, soprattutto perchè vedo che non c’è molta gente in giro che sa qualcosa di musica e di canto.
        Dalla prima volta che l’ho sentita mi ha fatto letteralmente schifo, anche la metrica fa pena e me lo hanno confermato anche i miei colleghi musicisti.
        Se era stato escluso la prima serata c’era un perchè, se è stato ripescato nn si sa perchè e forse è meglio neanche saperlo.

        • davvero missez? Quali passaggi ti sembrnao diversi? Mi sembra impossibile dato che io l’ ho suonata con lo spartito davanti.. Comunque ho messo un’ altro video che è differente da questo di questo articolo. In questo articolo l’ho suonata ad orecchio. Ascolta l’altro video..

          Ciao! 😉

      7. ciao christian, sei davvero bravissimo, anche io sono brava al piano, me la cavo bene!
        senti, anche io sono una delle tante che aspetta lo spartito, appena ho sentito come la suonavi tu ho memorizzato qualche nota, ma vorrei impararla tutta. ti pergo, se scrivi le note scrivi se è chiave di basso(mano sx) o chiave di violino(mano dx) tornero’ a visitrare il tuo blog, ciao XD

      8. ciao christian complimenti 6 bravissimo…aspetto anche io lo spartito di valerio….ma a me servirebbero alcuni spartiti di canzoni napoletane e nn riesco a trovarle tu mi potresti aiutare?sono o’ sarracino; tammurriata nera; io,mammeta e tu e a città e pullecenella…aspetto risp..grazie mille….

      9. qualcuno vi prego..ha lo spartito con le note no accordi di queste ultime canzoni di sanremo???…vi prego al + presto..grz mille…!!!!

      10. sei bravo…complimenti…..:) spartittoooo!!!!!per piacere;)
        cmq mi sembra che ci manchi ankr qlk nota….vabbhe fa nnt grazie lo stesso…complimenti
        Spartito;)

      11. Do# Sol# Sib- Fa# Do# Sol#
        (Intro)
        Do# Sol# Sib-
        Per tutte le volte che
        Fa# Do#
        mi dici basta e basta più non è
        Sol# Sib-
        non corrisponde il flusso delle tue parole
        Fa#
        al battito del cuore
        Do# Sol# Sib-
        per tutte le volte che
        Fa# Do#
        mi chiedi scusa e scusa più non è
        Sol# Sib-
        ma trovi sempre il modo di farmi sembrare
        Fa#
        il simbolo del male
        Do# Sol# Sib- Fa#
        (Stacco)
        Do# Sol# Sib-
        Per tutte le volte che
        Fa# Do#
        è tua la colpa, forse non lo è
        Sol#
        ma il dubbio basta
        Sib- Fa# Do#
        a farmi ritrovare quella voglia di gridare ma,
        Sol# Sib-
        poi c’è una volta in cui scatta
        Fa# Do#
        qualcosa fuori e dentro noi
        Sol# La
        e tutto il resto è piccolo
        Si
        come uno spillo impercettibile
        Mi
        come se un giorno freddo in pieno inverno
        Do#- La
        nudi non avessimo poi tanto freddo perché
        Si Mi
        noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti
        Do#- La
        i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo
        Si
        l’universo che ci insegue
        Do# Sol# Sib- Fa#
        ma ormai siamo irraggiungibili …
        Do# Sol# Sib-
        Per tutte le volte che
        Fa# Do#
        un pugno al muro nulla fa perché
        Sol# Sib-
        questo dolore è dolce come il miele
        Fa# Do# Sol#
        confrontato con il male che noi ci facciamo
        Sib- Fa# Do#
        se così potente questo amore che
        Sol# La
        ci difendiamo con tutta la forza
        Si
        ma non basta quasi mai
        Mi
        come se un giorno freddo in pieno inverno
        Do#- La
        nudi non avessimo poi tanto freddo perché
        Si Mi
        noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti
        Do#- La
        i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo
        Si
        l’universo che ci insegue
        La Si
        ma ormai siamo irraggiungibili
        La Si
        irraggiungibili
        Do# Sol# Sib- Fa# Do# Sol# La Si
        (Stacco)
        Mi
        come se un giorno freddo in pieno inverno
        Do#- La
        nudi non avessimo poi tanto freddo perché
        Si Mi
        noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti
        Do#- La
        i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto il mondo
        Si
        l’universo, l’universo, l’universo
        Mi
        come se un giorno freddo in pieno inverno
        Do#- La
        nudi non avessimo poi tanto freddo perché
        Si Mi Do#- La Si
        noi coperti sotto il mare a far l’amooooo-re
        Do# Sol# Sib- Fa# Do#
        Ma noi siamo irraggiungibili

      12. E’ tutto vero comunque nell’intervista di Maurizio Costanzo è stato detto e ricordato tutto quello che rappresentava San remo per tutti questi anni. Ma com’era il direttore d’orchestra quello ufficiale con quei capelli!!!!!!!!! buffo vero ma fortemente simpatico averlo come maestro di pianoforte sai le risate che ti fai.

      LASCIA UN COMMENTO

      Please enter your comment!
      Please enter your name here