Home Tecnica Elementi di tecnica Routine di 10 minuti di Esercizi Pianistici per Principianti

Routine di 10 minuti di Esercizi Pianistici per Principianti

23
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
routine-quotidiana-di-esercizi-pianistici
Routine di 10 minuti di Esercizi Pianistici per Principianti, 4.3 out of 5 based on 3 ratings

So che aspettavi questo articolo da parecchio tempo, dì la verità!

Così oggi, in questa giornata uggiosa e di pioggia, ho deciso di condividere con te la routine di esercizi per pianoforte che dovresti suonare tutti i giorni. Sono solamente 5 esercizi e impiegherai meno di 10 minuti per eseguirli tutti. L’importante è farli bene, con calma.

Noterai con grande gioia come, giorno dopo giorno, questi esercizi prenderanno da soli sempre più velocità, rendendo automatici i movimenti delle dita.

Andiamo a vedere come sono composti questi esercizi e quali sono le finalità di ognuno.

video

Esercizio numero 1 – Agilità e uguaglianza del suono

Il primo esercizio è stato preso in prestito dall’Hanon, celebre raccolta didattica di esercizi di pianoforte. Lo scopo di questo esercizio sta nel rafforzare le dita e nel cercare l’uguaglianza fra le mani.

Solitamente il problema più comune per molti pianisti è la disomogeneità tra le due mani. Una è più agile, esperta, comoda, dinamica… l’altra invece è l’opposto. Nel 90% dei casi la mano più esperta è la destra.

In questo esercizio la destra deve insegnare alla sinistra come eseguire al meglio l’esercizio. Osserva dunque la mano più forte, i movimenti, la posizione, il modo in cui vengono abbassati i tasti. Ti stupirai di come sia possibile imparare dalla propria mano più forte (a questo argomento dedica un capitolo l’autore de “i fondamenti dello studio del pianoforte”).

Esercizio numero 2 – Agilità nelle scale

Una delle tecniche che troverai applicata maggiormente nei tuoi studi è la tecnica delle scale. Questa tecnica prevede il passaggio del pollice sotto la mano. È importante impadronirsi sin da subito di questa tecnica perché è alla base di molti passaggi pianistici.

Nell’esercizio, dunque, le due mani suonano prima separatamente una scala di Do maggiore in senso ascendente e poi discendente, e infine eseguono per moto contrario la scala.

Fai molta attenzione a rispettare le diteggiature segnate sullo spartito.

Esercizio numero 3 – Agilità nello “stretto”

Lo “stretto” è in gergo la capacità di spostare le dita velocemente in piccoli spazi. Questo esercizio ha proprio la finalità di abituare le prima quattro dita della mano ad eseguire questi passaggi velocemente.

Come ti dicevo prima, la velocità arriverà da sola, dunque non temere se all’inizio avrai qualche difficoltà. L’importante è non forzare la velocità.

È buona norma studiare questo esercizio e gli altri con l’aiuto del metronomo. In questo modo potrai verificare tu stesso giorno dopo giorno i tuoi progressi. Partirai da una velocità di metronomo bassa fino ad arrivare ad una velocità alta.

Esercizio numero 4 – Arpeggi e accordi

Gli arpeggi e gli accordi sono altri elementi fondamentali della tecnica pianistica. È bene sin da subito imparare la corretta diteggiatura di un arpeggio di 4 note costruito su una triade (in questo caso maggiore) sia in senso ascendente che discendente.

Per mettere a fuoco meglio il tutto, ho inserito a fine dell’arpeggio l’accordo. In questo modo non potrai “fare il furbo” mettendo delle dita diverse da quelle segnate sullo spartito perché altrimenti non ti sarà possibile suonare l’accordo.

Lo stesso procedimento della mano destra viene applicato alla mano sinistra.

Esercizio numero 5 – Estensione della mano

Che tu abbia la mano piccola o meno, questo esercizio ti sarà molto d’aiuto per uscire fuori dal campo delle “5 note”. Avrai notato che la maggior parte degli esercizi di pianoforte per neofiti si basano su 5 note. In questo modo l’allievo non dovrà spostare la mano e sarà “al sicuro” nel suo orticello. Questo chiaramente serve a prendere familiarità con la tastiera e a inserire le difficoltà in modo graduale.

Tuttavia reputo che sia importante riuscire a prendere con la mano intervalli più ampi della quinta poiché, ai fini pratici, sono davvero pochi i brani che si estendono solo sulle 5 note.

Una volta che avrai capito il procedimento dell’esercizio, ti consiglio di provare a suonare ad occhi chiusi cercando di capire e sentire il tasto sotto il tuo dito prima di suonarlo. È quello l’obiettivo.

Scarica Piano Routine

Scarica gratuitamente Piano Routine iscrivendoti alla nostra Newsletter. Unisciti ad una comunità che conta 14.954 iscritti.


Confermo di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati.
Voglio iscrivermi alla newsletter

Pianosolo consiglia

23 COMMENTI

  1. Anch’io ho avuto ieri lo stesso problema segnalato da altri del mancato invio, che ho risolto grazie al link messo da Cristian. Mi chiedo se oltre al mancato invio non sia anche saltata l’iscrizione alla newsletter.
    Grazie e complimenti per il vostro lavoro.

  2. Buongiorno e auguri a tutti!!!!
    Sono regolarmente iscritto ma non ho ricevuto la mail con il piano routine. Per cortesia fatemi sapere se c’è un altro modo per averla.
    Complimenti per il bellissimo sito.

  3. Da poco tempo ho scoperto questo sito e ho constatato con molto piacere che ci sono ancora persone che amano seriamente la musica e vogliono diffonderla scendendo dalla cattedra e stando in mezzo agli appassionati.
    Grazie.

  4. sono regolarmante iscritto ma non ho ricevuto gli esercizi piano routine . Anche negli spam non ci sono. Potete rispedirli. Grazie.

  5. Buongiorno ho provato a fare più volte l’iscrizione ma non mi è arrivato niente, vi sarei grato se me li inviate.. Seguo con interesse le lezioni online di Christian e sono illuminanti. Grazie Christian e buone feste

  6. HO PROVATO ANCH’IO A SCARICARE LA LEZIONE PIANO ROUTINE MA NON E’ ARRIVATA ALLA MIA MAIL. ME LA POTRESTE INVIARE? GRAZIE.

  7. Buongiorno. Non riesco a ricevere la mail con il pdf del Piano Routine nonostante mi sia iscritto alla newsletter.

  8. Gent.mo
    Maestro
    Dopo essermi iscritto a Pianosolo,
    dopo diverse richieste inviate per ricevere il “Piano Routine”
    come da lei promesso nulla ho ricevuto
    C’è un altro modo?
    Grazie

  9. Buongiorno, ho provato a scaricare questa lezione, ma non mi è arrivata….c’è un altro modo per poterla ricevere? Grazie per l’aiuto e approfitto anche per ringraziarvi per il sito, è semplicemente meraviglioso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here