Home Articoli Piano Junior – Corso creativo e interattivo per bambini

Piano Junior – Corso creativo e interattivo per bambini

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Piano Junior – Corso creativo e interattivo per bambini, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Fra la copiosa offerta didattica presente in rete, la recente novità a livello metodologico è Piano Junior, edito da Schott Music.

L’autore di questa utile e innovativa pubblicazione è Hans-Günter Heumann, importante didatta noto a livello internazionale. Le illustrazioni sono invece di Leopé.

Piano Junior offre un percorso pianistico entusiasmante, motivazionale e creativo per i bambini dai 6 anni in su, con particolare attenzione alle esigenze e alle attitudini di quella che è la vera web generation.

Il protagonista dell’avventura musicale è il robot PJ, che adora suonare il piano con il suo amico, il simpatico cagnolino Mozart, e che accompagna i piccoli allievi in un’avventura musicale divertente e proficua.

L’innovazione del metodo risiede nell’inserimento nel percorso di apprendimento di attività utilissime quali composizione, improvvisazione, tecnica, ear training, esercizi di memoria, lettura a prima vista e quiz musicali.

In questo modo la lezione di pianoforte può essere seguita svolgendo più attività, diventando quindi più variegata e coinvolgente. Il tempo passerà velocemente e il piccolo allievo non vedrà l’ora di ritornare a lezione la settimana successiva.

    Ѐ importante esercitare sin da subito tali attività poiché sono quelle che gettano le basi per la formazione del musicista completo.

    Piano Junior è strutturato in 4 volumi:

    • Lesson book
    • Theory Book
    • Duet Book
    • Performance Book

     

    Il Lesson book è il volume principale tra i quattro e contiene le basi per iniziare a suonare il pianoforte. Non include però solo esercizi o piccolo brani di repertorio, ma anche esercizi che stimolano la creatività attraverso l’improvvisazione e la composizione. Non mancano quiz musicali e le musical memory.

    Il Theory book invece aiuta l’allievo a consolidare le informazioni teoriche/pratiche apprese dal lesson book. Incoraggia lo studio e favorisce l’apprendimento tramite delle attività interattive, quiz e giochi.

    Il Performance book include al suo interno brani facili da suonare che divertono sia l’esecutore che l’ascoltatore. Aiuta inoltre a consolidare l’aspetto tecnico.

    Infine c’è il Duet book, il libro che contiene semplici brani da eseguire a 4 mani. Ѐ possibile trovare sul sito piano-junior.com gli accompagnamenti da scaricare e utilizzare durante l’esecuzione di questi brani.

    Piano Junior (Lesson Book) si differenzia da altri metodi per il suo approccio didattico. Non si parla come prima cosa di postura e impostazione della mano ma di cos’è il pianoforte, dagli elementi che lo compongono, del suo funzionamento a livello meccanico. In questo modo il piccolo allievo impara a conoscere lo strumento, a esplorarlo e acquisire una maggiore consapevolezza delle sue potenzialità, passando poi successivamente ad argomenti come postura, lettura note e via dicendo.

    Le pagine sono ricche di immagini colorate, vignette, riquadri con appunti, esercizi da svolgere con una descrizione illustrata delle modalità di esecuzione. L’aspetto visivo è un’ulteriore nota di interesse per il bambino, una facilitazione non solo nella cattura dell’attenzione, ma anche nella memorizzazione delle differenti fasi del percorso.

    La maggior parte dei brani prevede un accompagnamento del Maestro, cosa che oltre a stimolare maggiormente l’allievo prepara anche al volume Piano Duet.

    A circa metà libro troviamo le Flash Cards. Si tratta di carte da gioco da ritagliare e mescolare. Nel libro è spiegato come rendere efficace questo “gioco”.

    Dunque è una raccolta davvero completa, adatta anche e soprattutto all’insegnante esigente.

    Un sito dedicato completa la serie delle utilities di Piano Junior. A questo link infatti è possibile esplorare ulteriori risorse free e materiale complementare a quello contenuto nei 4 volumi, risorse che saranno implementate nel corso del tempo.

    I volumi di Piano Junior sono in lingua inglese e dunque richiedono conoscenze linguistiche di base sia all’insegnante che all’allievo.

    Schott-Music sarà presente a Cremona Musica dal 29 settembre al 1 ottobre con le sue pubblicazioni, in particolare con questo nuovissimo “Piano Junior”.

    Gli insegnanti possono scaricare qui sotto il coupon per il ritiro di una copia gratuita di Piano Junior presso lo stand Schott proprio alla fiera di Cremona. 

    Pianosolo consiglia

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here