Home Articoli Piano City Napoli. 4-6 ottobre 2013

Piano City Napoli. 4-6 ottobre 2013

1
Piano City Napoli. 4-6 ottobre 2013, 5.0 out of 5 based on 194 ratings

Piano City Napoli. 4-6 ottobre 2013

Piano City Napoli

Dal 4 al 6 ottobre Napoli ospita la prima edizione di Piano City Napoli, una grande festa dedicata al pianoforte, nata da un’idea del pianista tedesco Andreas Kern. Dopo Berlino e Milano è la volta di Napoli. Ogni angolo della città per tre giorni sarà animato dalla musica, piazze, musei, biblioteche e case private saranno lo scenario naturale della kermesse, rinnovando la formula dei concerti/evento e degli house concerts. Nessun limite alla creatività per questa manifestazione che accoglie qualunque genere musicale, dalla classica al jazz alla musica contemporanea al rock e al pop.

video

La direzione artistica di Piano City Napoli è affidata a due pianisti napoletani molto stimati quali Dario Candela e Francesco D’Errico. Nel Comitato d’onore del festival possiamo leggere nomi storici del pianismo napoletano.

video

Testimonial d’eccezione è Sir Antonio Pappano, direttore d’orchestra di fama internazionale e pianista.

video

Numerosi gli eventi in programma, con l’inaugurazione venerdì 4 ottobre nel quartier generale del festival, il Complesso monumentale di San Domenico Maggiore, alle ore 19 con il piano recital del M° Paolo Restani e a seguire alle 20.30 il piano solo di Enrico Pieranunzi. Un duo d’eccezione animerà invece la serata di sabato 5 ottobre, quello del M° Bruno Canino e Danilo Rea, incontro fra pianismo classico e pianismo jazz e infine il 6 ottobre la Piano Battle, duello musicale, fra Andreas Kern e Paul Cibis, a colpi di martelletti. Questi sono solo alcuni degli eventi in programma, potete visionare l’elenco completo sul sito di Piano City Napoli, dove potrete anche prenotarvi per gli house concerts nei salotti napoletani.

Non mancherà una parte della manifestazione dedicata alla tradizione napoletana della costruzione di pianoforti e alla celebre scuola pianistica napoletana.

Ecco anche la testimonianza di Stefano Bollani.

video

Vi aspettiamo a Napoli!

Pianosolo consiglia

Articolo precedenteR. Blechacz, Chopin: Polonaises (2013, Deutsche Grammophon)
Articolo successivoTime Management applicato al Pianoforte – 5. Velocizzare

1 commento

  1. Napoli..da sempre patria della musica,lo sapeva benissimo MOZART,che nel settecento venne a Napoli..e sede della MITICA SCUOLA PIANISTICA NAPOLETANA!
    saluti
    saverio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here