Home Articoli Altro “Open Call for Chamber Music”. Società dei Concerti di Parma

“Open Call for Chamber Music”. Società dei Concerti di Parma

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
“Open Call for Chamber Music”. Società dei Concerti di Parma, 5.0 out of 5 based on 1 rating

“Open Call for Chamber Music”. Società dei Concerti di Parma

La musica non si ferma. Nonostante la chiusura delle sale da concerto e la sospensione di qualunque attività concertistica, non sono rimaste ferme le istituzioni musicali e gli artisti, che hanno dato il via, in questo periodo di emergenza sanitaria, a una serie di iniziative in rete volte a promuovere la buona musica e a mantenere vivo il contatto con il pubblico.

C’è anche chi, come la Società dei Concerti di Parma, ha pensato di offrire un’occasione ai giovani artisti di vedere valorizzato il loro talento attraverso la creazione di una vetrina social.

In questo contesto ha preso vita  “Open Call for Chamber Music”, un concorso web per giovani talenti della musica da camera pensato e realizzato dalla Società dei Concerti di Parma, che mette in palio un concerto dal vivo nella prossima stagione della prestigiosa istituzione musicale.

Dalla selezione dei venti video musicali inediti, scelti tra oltre settanta candidature provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, i video-concerti ammessi sono tutti online sulla pagina Facebook della Società dei Concerti di Parma e si possono votare fino al 20 aprile 2020.

Si può accedere alla votazione anche dal sito ufficiale della Società dei Concerti di Parma.

I tre che riceveranno più “mi piace” accederanno alla finale e saranno valutati da una giuria di chiara fama, che il 30 aprile decreterà il vincitore. 

Gli artisti ammessi alla gara sono:

Alessandro Amendola, pianoforte; Claudio Berra, pianoforte; Boccherini Guitar Quartet (Dario Vannini, Emanuele Pauletta, Fabio De Lorenzo, Giacomo Martinelli, chitarre); Richard Bortolan, pianoforte; Stefano Bruno, violoncello; Faccini Piano Duo (Elia e Betsabea Faccini, pianoforte a quattro mani); Valerie Fritz, violoncello; Josef Haller, pianoforte; Hoffmann Trio (Marta Ceretta, pianoforte; Inesa Baltatescu, violino; Giovanni Landini, violoncello); Maria Clara Mandolesi, violoncello; Cecilia Michieletto, violino; Duo Preitano-Zanconi (Leonardo Preitano, violoncello; Dario Zanconi, pianoforte); Trio Rigamonti (Miriam Rigamonti, pianoforte; Mariella Rigamonti, violino; Emanuele Rigamonti, violoncello); Anna Rigoni, pianoforte; Elisa Rumici, pianoforte; Duo Sabatini-Rugani (Daniele Sabatini, violino; Simone Rugani, pianoforte); Iván Villar Sanz, clarinetto; Elisa Scudeller, violino; Simone Sgarbanti, pianoforte, & Quartetto Adelphai (Letissia Fracchiolla e Debora Fracchiolla, violini; Géssica Sant’Ana, viola; Nadia Fracchiolla, violoncello); Axel Trolese, pianoforte.

Non resta dunque che ascoltare questi artisti, votare e premiare il loro talento!

 

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here