Home Articoli Musica nel verde con Villa Borghese Piano Day

Musica nel verde con Villa Borghese Piano Day

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Musica nel verde con Villa Borghese Piano Day, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Musica nel verde con Villa Borghese Piano Day

Il 9 giugno Villa Borghese a Roma torna a riempirsi di musica grazie alla terza edizione di Villa Borghese Piano Day, manifestazione organizzata con il patrocinio di Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e della Regione Lazio e la preziosa collaborazione con Ciampi Pianoforti.

La Direzione Artistica di Gaia Vazzoler e Massimo Spada propone anche quest’anno un fitto programma di concerti completamente gratuiti nella cornice verde di una delle località più amate dai romani ma anche dai numerosi visitatori che affollano tutto l’anno la capitale.

Il laghetto, la Fontana Oscura, la Casa del Cinema e l’Orologio ad acqua sono i luoghi all’interno di Villa Borghese che accoglieranno i pianoforti a coda e gli artisti che suoneranno per il Piano Day.

Due le novità di quest’anno: un pianoforte alla Terrazza del Pincio che potrà essere liberamente suonato da chi lo vorrà per tutto il giorno e le passeggiate guidate alla scoperta della storia e dei segreti del Parco. Naturalmente anche gli altri strumenti, quando non impegnati in concerti ufficiali, possono essere suonati e provati dal pubblico, all’insegna della condivisione e dell’armonia.

Numerosi i pianisti coinvolti in questa giornata musicale en plain air, a partire da Cristiana Pegoraro, che inaugurerà Villa Borghese Piano Day alle 11 al Laghetto, per proseguire poi con il pianista jazz Greg Burk, con il duo composto da Gilda Buttà al pianoforte e Luca Pincini al violoncello, e ancora Giuliano Adorno, Greta Cipriani, Virgilio Volante, Filippo Tenisci, Claudio Curti Gialdino, Tobia Pizzirani, Giuseppe Federico e Maria Paci, Emanuele Stracchi, Francesco Bravi, Gianni Bicchierini, Adriano Leonardo Scapicchi e naturalmente Massimo Spada.

Alle 15 si rinnova l’appuntamento con “Pianisti in erba”, spazio dedicato ai bambini che coniuga musica e solidarietà. Le esibizioni dei piccoli pianisti sono ogni anno abbinate ad un importante progetto a sfondo sociale: partner della manifestazione quest’anno sarà l’Associazione Peter Pan Onlus, che sostiene i bambini affetti da patologie onco-ematologiche e le loro famiglie.

Villa Borghese Piano Day si concluderà alle 19 con un “Divertissement a 8 mani”, che dalla sola mano sinistra arriverà a vedere impegnati ben 4 pianisti sullo stesso strumento!

Programma e info sul sito di Villa Borghese Piano Day e sulla pagina Facebook dell’evento.

Intanto ecco il video racconto della scorsa edizione!

 

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here