Home Classica Metodo Bastien – 5. Il nuovo ponte di Londra

Metodo Bastien – 5. Il nuovo ponte di Londra

0
metodo per pianoforte
Metodo Bastien - 5. Il nuovo ponte di Londra, 5.0 out of 5 based on 137 ratings

Questo pezzo si intitola “Il nuovo ponte di Londra” ed è un brano che si svolge sulla falsariga di quello precedente. Infatti entrambi sono accomunati da due elementi portanti: il primo, è che è presente nel brano l’alterazione accidentale diesis, posta davanti al fa. Il secondo è dato dal netto cambio di dinamica tra la prima e la seconda strofa (la prima volta “piano”, la seconda volta “forte”).

Il nostro consiglio è di prestare bene attenzione alle pause e, come sempre, rispettare il senso musicale delle legature.

Qui di seguito il video:

video

Buono studio!

Pianosolo consiglia

Articolo precedenteStefania Tallini, “Viceversa”(2013, Alfa Music). Intervista.
Articolo successivoF. Liszt, Harmonies poétiques et religieuses III, S 173
Sono un pianista a tempo pieno, laureato a pieni voti all'ISSM "G.Puccini" di Gallarate. Adoro condividere le mie esperienze musicali sul web con articoli e video. Insegno pianoforte a coloro che intendono cominciare questa fantastica avventura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here