Home Articoli Altro Memoria al pianoforte: da dove cominciare

Memoria al pianoforte: da dove cominciare

0

Da dove cominciare per studiare un pezzo a memoria?

Il Maestro Emanuele Ferrari, in questo video della serie PianoLab. Fare e capire la musica, ci dà qualche dritta per iniziare a suonare un brano a memoria partendo dallo studio di un pezzo.

Il brano preso in esame è il Minuetto in Fa maggiore che Mozart compose all’età di sei anni. Mettiamoci al pianoforte per memorizzarlo quando già lo abbiamo letto anche sommariamente, quando cioè siamo in grado eseguirlo nella sua configurazione generale.

Per memorizzare dobbiamo attraversare 3 fasi:

  • 1^ fase: dobbiamo diventare pianisti esploratori del pezzo
  • 2^ fase: dobbiamo diventare pianisti direttori d’orchestra del pezzo
  • 3^ fase: dobbiamo diventare pianisti cantanti del pezzo

Partiamo dalla prima fase. Guardiamo la partitura esplorandola, creando una mappa musicale potremo seguire la logica musicale del pezzo con l’ausilio delle sole orecchie.

Chiediamoci in quante parti può essere diviso il pezzo suonandolo ed evidenziamo queste parti sullo spartito con dei segni grafici.

A questo punto avremo compreso che all’interno di ogni parte non c’è una frase sola. Una volta individuate queste frasi, appuntiamole sullo spartito e avremo una carta geografica del pezzo, che ci dice qual è il percorso da memorizzare.

In questo modo potremo capire se ci sono delle sezioni simili che già abbiamo imparato a suonare e una volta individuate evidenziamo anche queste in partitura con delle lettere (A – B…). Imparando il modello A e il modello B, con qualche variante, potremo memorizzare il pezzo perché ne avremo una visione più ampia e solida.

Guarda il video per seguire la lezione! E non perderti i prossimi video di PianoLab! Continueremo a parlare di memoria!

 

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here