Home Articoli Altro Marche di pianoforti

Marche di pianoforti

26
Marche di pianoforti, 3.1 out of 5 based on 9 ratings

Sono moltissime le aziende nel mondo che si occupano della fabbricazione di pianoforti. Alcune hanno dato vita a marchi storici e prestigiosi che nell’immaginario collettivo rappresentano il sogno di ogni pianista, altre sono meno note ma non per questo non le menzioneremo. Alcune aziende si dedicano esclusivamente alla produzione di  pianoforti verticali, altre solo ai pianoforti a coda, e altre ancora che producono entrambe le tipologie di strumento: sia i modelli verticali che quelli a coda.

Ogni strumento ha la sua voce, il suo suono e valutare se l’uno sia migliore dell’altro è una questione molto soggettiva, perché molto dipende dal gusto personale, dal tipo di repertorio che abitualmente si affronta e molti altri fattori. A te la scelta dunque!

August Förster:  link al sito ufficiale.

augustforster-piano

Bechstein: link al sito ufficiale.

bechstein-pianoforte

Bernstein: Link al sito ufficiale.

Bernstein123Europa

Blüthner: link al sito ufficiale.

pianos-bluthner

Borgato: maggiori info su Borgato.it

borgato

Bosendorfer: info su Bosendorfer.com

bosendorfer-imperial

Clement: maggiori info sul sito ufficiale.

 

 

Fazioli: ulteriori info alla pagina Fazioli.com

308

Feurich: info sul sito ufficiale.

218_full2

Grotrian-Steinweg: link al sito ufficiale.

gotrian

 

Hoffmann: Info sul sito ufficiale.

hoffmann

 

Kawai: pianoforte digitali, verticali e a coda. Info su Kawai.it

kawai-grand-piano

Pearl River: link al sito ufficiale.

pearl-river-piano

Petrof: Info su Petrof.com

petrof-piano

Pleyel

playel

Schimmel: info sul sito Schimmel-pianos.de

schimmel

Schulze Pollmann: info su schulzepollmann.com

schulze

Seiler: info sul sito ufficiale.

seiler

Steinbach: info su Steinbach.it

steinbach

Steinway & Sons: produzione di pianoforti verticali e a coda. Sito ufficiale.

steinway-modello-d

Yamaha:  vendita di pianoforte digitali, verticali e a coda, anche col sistema silent. Info su it.Yamaha.com

yamaha-piano

Young Chang: marchio di produzione coreana. Info su youngchang.com

yang-chang

Zimmermann: pianoforti verticali e a coda.

zimmermann

Pianosolo consiglia

Articolo precedenteMozart – Sonata n.7 in Do maggiore (Spartito per pianoforte)
Articolo successivoLezione di Solfeggio n.1: cos’è e come si fa?
Marketing manager e Webmaster di Pianosolo.it, suono il pianoforte da quando avevo 11 anni. Amo la musica e la tecnologia. Per qualsiasi informazione visita la pagina dei contatti

26 COMMENTI

  1. Buonasera. Posseggo un pianoforte verticale wise new york tre pedali matr. 68493 maggio 1905 Qualcuno ha informazioni riguardo ? Grazie

  2. Buongiorno, mi sono imbattuto in un mercatino in un pianoforte verticale WULLNER & SONS, meccanica originale LEXOW-BERLIN,a d un prezzo molto basso, è valido per un uso non professionale? mantiene l’accordatura?
    grazie mille.

  3. Ciao, sono in possesso di un piano verticale di marca S. Pagliaro, prodotto a New York. …anni 50… Sapresti darmi qualche ragguaglio su quotazioni o altro?
    Ti ringrazio

  4. Buongiorno a tutti!
    Per piacere vorrei sapere se avete informazioni sulla marca BACHMANN. Mi è stato proposto un piano acustico verticale nuovo ma non trovo notizie! Gli esperti del sito (amministratori e utenti) ne conoscono? Prima di andarlo a provare mi piacerebbe essere un po’ preparato. GRAZIE IN ANTICIPO!

  5. Salve, ho visto un pianoforte Boissiére PARIS con due pedali, da acquistare ad un prezzo stracciato, Non avendo trovato nessuna informazione sul marchio, mi sa dire cortesemente se lo conosce? Grazie

  6. Buona sera vi chiedo un aiuto. Ho un pianoforte, ereditato, con scritto V.Quart.F Stuttgart vorrei sapere di che anno risale ed una quotazione. Grazie per l’aiuto

  7. Ho un pianoforte verticale di marca A. Zeidler (ereditato) nero intarsiato compresa una corona anche essa intarsiata, colonne reggi tastiera, tre pedali tasti in avorio. Mi piacerebbe saperne il valore e la provenienza, ho provato a fare una ricerca ma non trovo riscontri.
    Potete aiutarmi?
    Grazie

  8. Buongiorno,
    Una mia amica vorrebbe regalare un pianoforte di marca Fukuyama & Sons a una persona che deve cominciare da zero a studiare lo strumento; potrebbe andare bene? Ha una meccanica abbastanza buona e un suono decente?

  9. Sto per acquistare un pianoforte verticale marca Dietmann con meccanica Renner. Cosa pensi? Pensi che sia un buon affare? Grazie.

  10. Buongiorno, sono Lorenzo, ho 13 anni e studio pianoforte da un anno e mezzo con un’insegnante privata. In questo periodo sto suonando il valzer 14 di Chopin, la sonata K457 di Mozart e ultimamente ho studiato anche 3 invenzioni a due voci di Bach oltre a vari studi e sonatine. Vorrei sapere se e quando sarà necessario un pianoforte a mezza coda, visto che comunque vorrò proseguire gli studi andando al conservatorio. Adesso ho un pianoforte verticale Yamaha B3.
    Grazie

    • Ciao Lorenzo, complimenti per il tuo impegno e la tua passione! Esprimerò quella che è solo la mia modesta opinione. In realtà non c’è un momento preciso in cui sarà necessario, devi sentire tu se e quando sarà il momento e valutare anche la dispnibilità economica familiare. Un bello strumento sicuramente agevola lo studio, soprattutto per la cura del suono, lo studio delle dinamiche e molte altre cose, quindi teoricamente è sempre il momento. Mi sembra di capire che sei determinato a proseguire gli studi, e questo è un dato molto importante, dato l’investimento, quindi se ritieni che questa passione ti accompagnerà a lungo o per sempre allora è anche subito il momento giusto!Buono studio!

  11. Buonasera, ho un pianoforte di marca E. Wiedemann Berlin ma pare ovunque sconosciuto.
    Qualcuno ne ha sentito parlare? Saprebbe dirmi il suo valore in quanto acquistato nel 1905?
    Grazie

  12. Buonasera, ho un pianoforte mezza coda F. E. JOGEL del 1960,
    gentilmente vorrei avere una stima del valore.
    Nel ringraziarLa, distinti saluti

  13. Ciao molto interessante il tuo articolo io ho un pianoforte antico della marca couty linè e klein paris, è stato il pianoforte dell inaugurazione di Parigi del 1887 quanto potrebbe valere più o meno?

  14. Ciao Cristiano, mi chiamo Fabio, ho visto un paio dei tuoi video che ho trovato molto interessanti in particolare quello riguardante come valutare le condizioni di un pianoforte usato. Anni fa ho studiato pianoforte e canto poi ho sospeso per altri impegni. Adesso mi piacerebbe riprendere e vorrei acquistare un piano a coda. Purtroppo il mio budget è limitato. Tra le tante offerte in internet ci sono pianoforti coreani a prezzi veramente vantaggiosi, per esempio la marca Won, tuttavia nei vari forum ne ho sentito parlare molto male, tu che ne pensi?
    Conosci questa marca?

  15. Buonasera. Posseggo un pianoforte verticale eastman london. Qualcuno ha informazioni riguardo la casa produttrice del piano? Grazie

  16. Buona sera Cristian
    Mi chiamo Vin sto valutando un bel pianoforte Rainford & Co del 1940 ca può darmi qualche info
    Es: Medio scarso nullo
    Grazie in anticipo

  17. Buona sera Cristian
    Mi chiamo liana sto per esaudire un sogno…quello di imparare a suonare il pianoforte…e mi ritrovo tra le mani un Gothfreg Southsea credo…antico direi..può darmi qualche info come anno…valore..
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here