Home Pop Let It Be – Spartito per pianoforte

Let It Be – Spartito per pianoforte

16
Let It Be - Spartito per pianoforte, 5.0 out of 5 based on 307 ratings

Tra i pezzi dei Beatles maggiormente noti e apprezzati sicuramente c’è Let it Be, caposaldo della produzione del quartetto di Liverpool che vide la luce nel 1970 grazie al genio di Paul McCartney.

La canzone, che si dice ispirata in sogno a McCarney dalla madre morta di cancro quando lui aveva 14 ani, è un invito alla pace, a non lasciarsi soggiogare dalle paure e dalle tensioni. Il ritornello, che riprende il titolo “Let It Be”, è traducibile con l’italiano “lascia perdere”, “lascia correre”, una sorta di spinta alla riconciliazione. Non dimentichiamo che il periodo in cui il pezzo fu composto era un periodo di forte instabilità per i Beatles, caratterizzato da notevoli divergenze e molti litigi.

“Let it Be” è un successo mondiale che ha attraversato il tempo, la storia, per arrivare fino a noi intatta nella sua bellezza. Se ci chiediamo le ragioni di tanto successo resta indubbio che vanno ricercate nella struttura del brano che con il suo semplice giro armonico di Do – Sol – Lam -Fa offre all’ascolto una indimenticabile melodia.

Chiunque si avvicini a un pianoforte e ami la musica pop ha certamente desiderato suonare questo pezzo e allora che aspetti?

Lo spartito potete acquistarlo qui.

 

 

Pianosolo consiglia

Articolo precedenteO Sole Mio – Tutorial e Spartito per Pianoforte
Articolo successivoMalafemmena Spartito per pianoforte (senza accordi)
Marketing manager e Webmaster di Pianosolo.it, suono il pianoforte da quando avevo 11 anni. Amo la musica e la tecnologia. Per qualsiasi informazione visita la pagina dei contatti

16 COMMENTI

    • scusa ma io pensavo che ci fosse lo spatito della versione che c'e nel video (che è fantastica a mio parere).
      non è possibile avere quello spartito?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here