Home Principiante Lago dei Cigni di Tchaikovsky – Spartito per pianoforte

Lago dei Cigni di Tchaikovsky – Spartito per pianoforte

2
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Lago dei Cigni di Tchaikovsky - Spartito per pianoforte, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Il Lago dei Cigni è sicuramente uno tra i più famosi e acclamati balletti del XIX secolo. Composto da Tchaikovsky tra il 1875 e il 1876 su libretto di Vladimir Petrovic Begičev è basato su un’antica fiaba tedesca, Der geraubte Schleier (Il velo rubato) di Johann Karl August Musäus. Il balletto viene presentato per la prima volta il 15 gennaio 1895 al Teatro Imperiale Mariinskij a San Pietroburgo in Russia.

L’amore tra il protagonista, il principe Siegfried, e Odette, una principessa trasformata in cigno, raggiunge l’apoteosi e il massimo del pathos nell’ultimo atto quando i due, colti dalla tempesta scatenata da Rothbart, vengono inghiottiti dalle acque del lago e poco dopo si riuniscono come anime nell’amore eterno.

In quest’ultima scena il tema del cigno, partito dal primo atto con un’ispirazione wagneriana, si concentra in pochi minuti, nella danza del cigno morente. Questo tema, riconosciuto come il tema principale del balletto, è stato trascritto per moltissimi strumenti, tra cui per pianoforte.

Tre gli arrangiamenti scaricabili in rete ho selezionato due versioni apprezzate e davvero ben riuscite. La prima è sicuramente la più complessa e ricca di note:

Spartito del Lago dei Cigni v.1

Per chi desiderasse invece una trascrizione facilitata può provare la versione del pianista Clemen Carl de Guzman:

Spartito del Lago dei Cigni v.2

Cosa ne pensi? Quale versione ti piace di più?

Commenta! Per qualsiasi dubbio o necessità siamo a tua disposizione.

Pianosolo consiglia

2 COMMENTI

  1. Umberto Nov. 6, 2018 ore 18.30
    Salve Giulio,
    la prima versione del Lago dei Cigni contiene solo la prima pagina!!!
    Potresti completare lo spartito con la seconda parte in modo da poterlo
    scaricare? Ti ringrazio.

  2. Salve Giulio,
    Ho provato a scaricare la prima versione di questo brano stuoendo, ma il primo pdf contiene solo la prima pagina dello spartito! Potreste risolvere questo problema in modo da poter scaricare lo spartito completo? Grazie di cuore.

    Giuseppe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here