Home Lezioni Iniziare a studiare il pianoforte? Consigli da un insegnante

Iniziare a studiare il pianoforte? Consigli da un insegnante

1
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI

Se stai per leggere questo articolo è perché molto probabilmente sei stato assalito anche tu da un’irrefrenabile voglia di suonare il pianoforte. Forse lo suonavi già qualche anno fa e hai abbandonato o forse non hai mai avuto il modo di avvicinarti prima a questo fantastico mondo. Comunque sia, ho dei consigli fondamentali per te e per aiutarti a portare avanti con successo questa tua passione.

Vedi, il pianoforte è uno strumento complesso. Per suonarlo occorre utilizzare entrambe le mani e queste spesso fanno cose completamente differenti. C’è bisogno dunque di una buona padronanza di entrambe, di una buona coordinazione e di un massiccio allenamento per non dimenticare quello che abbiamo appreso con fatica.

video

Quest’ultimo punto è il più importante: un massiccio e continuo allenamento. Voglio ora condividere con te una tabella che consegno a tutti i miei studenti al primo giorno di lezione.

Come vedi la tabella è divisa per colori, per ore di studio settimanali e per risultati. 7 ore a settimana sono il minimo per avanzare. Con meno riuscirai forse a non perdere quello che hai appreso in precedenza.

Quello che conta non sono gli anni di studio ma le ore che stai al pianoforte (studiando con metodo). Il paragone che faccio sempre è con le auto. L’età di un’auto non ci dice nulla del suo stato. Un’auto di 1 anno può essere più usurata di una che ne ha 10. Idem al pianoforte. Uno studente che studia da 1 anno può avere “macinato” più ore rispetto ad uno studente che studia da 10 anni.

Più ore = più risultati.

È ovvio che alle ore bisogna affiancare un buon metodo di studio, un buon insegnante, un buon pianoforte, ma la cosa più importante sta proprio nell’agire.

Il problema degli adulti è che sono spesso sempre a corto di tempo che cercano le migliori informazioni per trovare il miglior libro di pianoforte, il miglior pianoforte, il miglior insegnante e poi… si dimenticano di praticare!! Il rischio è di diventare dei grandi esperti di teoria ma di non ottenere risultati dal punto di visto pratico.

Perciò, se vuoi partire, puoi partire con quello che hai. Hai una tastiera? Parti con quella! Poi se sarà il caso farai un upgrade ma non è di certo la tastiera che hai che ti impedisce di cominciare. Gli elementi per cominciare sono: passione, tanta voglia di fare, e le giuste informazioni.

Se hai le prime due, io posso offrirti la terza. Ho preparato per te un percorso gratuito per farti arrivare a suonare la tua prima melodia al pianoforte. Tutto quello che devi fare è andare a questo link: https://risorse.pianosolo.it/suonare-prima-melodia/

Non mi resta che augurarti dunque un buon divertimento!

Pianosolo consiglia

1 commento

  1. Volevo ricevere la lezione/i per suonare lo spartito Per Elisa.
    Dopo che metto i dati mi dice che sono già iscritto, ed è vero…però non mi pare che mi sia arrivato niente.
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here