Home Articoli I migliori siti dove cercare spartiti per pianoforte

I migliori siti dove cercare spartiti per pianoforte

32
cercare spartiti musicali per pianoforte, immagine in evidenza

I migliori siti dove cercare spartiti per pianoforte

Cercare spartiti per pianoforte è sicuramente una grande sfida che ogni pianista ha affrontato centinaia e centinaia di volte nella sua vita, sopratutto con l’avvento del Web e la grande disponibilità di spartiti che questo offre. Pianosolo ha realizzato un’esauriente guida per aiutare tutti coloro che desiderino addentrarsi nei meandri della rete e trasformare questa esperienza, spesso fallimentare, in un’operazione di successo. Ecco quindi una guida, sempre aggiornata, che non può mancare all’appello su Pianosolo: una pratica lista dei migliori siti di spartiti per pianoforte da cui attingere gratuitamente, le best practice per ricercare, attraverso alcuni trucchi, lo spartito che hai sempre desiderato. I seguenti siti web dispongono di ogni genere di file PDF, standard dei documenti online e degli spartiti, dalla musica classica alla musica pop. Ti segnaliamo che l’utilizzo di questi strumenti per scaricare musica coperta da diritti d’autore è reato e sanzionabile dalle autorità competenti.

I siti su cui cercare spartiti

Google – Se sai come cercare troverai tutti gli spartiti

Avresti mai immaginato che una ricerca con Google avrebbe prodotto immediatamente dei risultati? Ebbene sì. Ci sono due possibili vie da percorrere:

  • Cerca con google “brano autore free sheet music piano download”, sostitudendo a brano e autore il nome del brano che stai ricercando. Potrebbero essere necessari più tentativi per trovare il sito giusto.

cercare-spartiti-musicali-google

  • Utilizza l’operatore di google “filetype:pdf”. Se includerai filetype:suffisso nella tua interrogazione su motore di ricerca, Google restringerà i risultati alle pagine i cui nomi terminano con il suffisso scelto, nel nostro caso opteremo per pdf, mus o altro formato utilizzato per gli spartiti musicali: il motore di ricerca restituirà essenzialmente trasposizioni digitali di spartiti. Per esempio “bach invention 1 piano filetype:pdf” (senza virgolette) restituirà tutti i file pdf della prima invenzione di Bach.

cercare-spartiti-google-operatore

Suggerimento: avrai una maggiore possibilità di riuscita cercando in inglese.

Cercare uno spartito su un sito specifico

Con Google è possibile effettuare delle ricerche all’interno di siti Web conosciuti, magari quelli in cui sappiamo essere presenti degli spartiti. Utilizza l’operatore “site:indirizzositoweb” in combinazione con l’operatore “filetype:pdf”. Aggiungi quindi il nome dello spartito o del compositore per ottenere il risultato desiderato:

cercare-spartiti-su-sito

Suggerimenti: la ricerca effettuata con i due operatori + la parola chiave è abbastanza imprecisa. Il miglior risultato sicuramente si ottiene non specificando la parola chiave (ovvero in questo caso omettendo “Coldplay”). Consiglio quindi di aggiungere delle parole chiave esclusivamente se si vuole raffinare ulteriormente la ricerca o tentare una ricerca più approfondita… come in questo caso.

 

Imslp

IMSLP, o International Music Score Library Project, è un tesoro nascosto nel vasto mondo di internet, una biblioteca musicale per tutti gli appassionati di spartiti. Si tratta di un sito web che mette a disposizione una vastissima collezione di spartiti musicali, offrendo un’enorme opportunità per i musicisti, in particolare i pianisti, di esplorare e scoprire nuovi pezzi da suonare.

Ecco perché IMSLP è così speciale: è una risorsa gratuita e open-source, il che significa che è accessibile a chiunque abbia una connessione a internet. Quindi, non importa se sei uno studente alle prime armi o un concertista di fama internazionale, questo sito è qui per aiutarti a trovare la partitura giusta senza dover spendere un centesimo.

Ma, ti starai chiedendo, perché IMSLP è perfetto per i pianisti? Beh, la verità è che il sito offre una gamma impressionante di spartiti per pianoforte, dai classici senza tempo di Mozart, Beethoven e Chopin alle gemme nascoste di compositori meno noti. Inoltre, molti arrangiamenti per pianoforte di brani orchestrali e da camera sono disponibili, consentendo ai pianisti di esplorare e imparare la musica in modo più approfondito.

IMSLP è anche una piattaforma collaborativa, quindi gli utenti possono caricare spartiti o contribuire con le loro conoscenze per migliorare e ampliare la collezione. Questo significa che il sito continua a crescere e ad arricchirsi, diventando sempre più prezioso per la comunità musicale.

cercare-spartiti-imslp

La ricerca è molto semplice. Basta inserire nel campo di ricerca il titolo dello spartito desiderato e Imslp effettua una ricerca all’interno del sito restituendo quelli che sono i risultati più pertinenti.

Note sul diritto d’autore su IMSLP ed in generale

Il diritto d’autore nell’editoria musicale, in particolare per gli spartiti, è un argomento piuttosto complesso, perché varia a seconda delle leggi di ciascun paese. In generale, il diritto d’autore protegge le opere musicali e gli arrangiamenti, garantendo agli autori e ai compositori il controllo esclusivo su come le loro opere vengono utilizzate, copiate, distribuite e interpretate.

Su IMSLP, troverai principalmente due tipi di spartiti: quelli che sono nel pubblico dominio e quelli che sono ancora protetti dal diritto d’autore. Le opere nel pubblico dominio sono quelle il cui periodo di protezione del diritto d’autore è scaduto o le opere che non sono mai state coperte dal diritto d’autore. In genere, ciò significa che chiunque può utilizzare, copiare e distribuire liberamente questi spartiti senza dover chiedere il permesso o pagare royalties.

Il periodo di protezione del diritto d’autore varia da paese a paese, ma di solito dura per tutta la vita dell’autore più un certo numero di anni dopo la sua morte (ad esempio, 70 anni in molti paesi europei, inclusa l’Italia). Pertanto, la disponibilità di spartiti su IMSLP può variare a seconda delle leggi sul diritto d’autore vigenti nel paese in cui ti trovi.

Per quanto riguarda gli spartiti ancora protetti dal diritto d’autore, IMSLP si impegna a rispettare le leggi internazionali e locali. Ciò significa che, in alcuni casi, potresti non essere in grado di accedere a determinati spartiti se la tua posizione geografica non lo consente. Inoltre, IMSLP mette a disposizione alcune opere protette dal diritto d’autore grazie a accordi con gli editori o gli autori, ma l’accesso a questi spartiti potrebbe essere limitato o soggetto a restrizioni specifiche.

Musescore

Musescore è una vera e propria miniera d’oro per gli amanti della musica di ogni genere. Grazie alla sua vastissima community, è possibile trovare spartiti per qualsiasi tipo di strumento, dalle classiche melodie alle più moderne canzoni pop.

È vero, su Musescore è possibile trovare anche brani coperti da diritto d’autore, ma non temete: grazie all’abbonamento, questi brani vengono resi disponibili a tutti gli utenti.

Ciò significa che potrete finalmente suonare quei brani che avete sempre sognato di interpretare, ma che non erano disponibili altrove. Grazie a Musescore, avrete l’opportunità di esplorare un mondo di meravigliose melodie e di dare libero sfogo alla vostra creatività musicale.

spartiti-musicali-musescore

 

Siti con abbonamento: Sheet Music Direct, nkoda e OKTAV

Altri siti che offrono un sistema di abbonamento simile a MuseScore sono Sheet Music Direct, nkoda e OKTAV. Questi siti offrono una vasta gamma di partiture, sia per la musica pop che classica, a costi relativamente bassi. I prezzi sono, orientativamente, intorno ai 10 euro al mese, per accedere ad un repertorio davvero completo di musica. Io ho utilizzato Sheet music subscription e Nkoda per alcuni mesi e ne sono rimasto soddisfatto.

Sheet music direct

Sheet Music Direct è un servizio di spartiti musicali attraverso cui è possibile acquistare e scaricare singolarmente pezzi musicali, con dei bonus in caso di iscrizione premium.

La sua collezione spazia intorno a 20 generi principali e 35 strumenti – così come musica per vari tipi di ensemble. E’ una grande collezione, composta da oltre un milione di arrangiamenti. Tutto questo grazie all’editore, Hal Leonard, che è il principale fornitore di contenuti, uno dei principali editori nel campo della musica popolare.

Il lato negativo è che il sito non offre molti contenuti gratuiti – non c’è una grande scelta di spartiti a cui è possibile accedere senza pagare nulla, anche se i singoli elementi hanno un prezzo abbastanza ragionevole.

Un abbonamento (o ‘Pass’) ti darà invece accesso illimitato online e il 50% di sconto su stampe e download. Questo ti costerà 9,99 al mese o 99,99 all’anno, ed hai diritto a una prova gratuita di 30 giorni.

Caratteristiche

  • A Pagamento per visualizzare, scaricare e stampare spartiti forniti da Hal Leonard per 35 strumenti in oltre 20 generi e divisi per livelli.
  • L’abbonamento consente di visualizzare i materiali gratuitamente e ti dà diritto al 50% di sconto sui download e le stampe

 

Nkoda

Come Sheet Music Direct, Nkoda è un servizio di abbonamento per spartiti musicali. A differenza degli altri, il cuore del suo servizio è un’app – tecnicamente due, ma ci torneremo tra poco – disponibile su una serie di dispositivi: iPhone, iPad, Mac, telefono Android e tablet e PC Windows.

Scaricando l’app della libreria di nkoda e iscrivendosi al servizio, si avrà effettivamente una intera biblioteca di spartiti musicali (90% musica classica su oltre 100000 titoli) nel proprio taschino. La loro collezione contiene i cataloghi di oltre 140 partner editoriali, e con un unico pagamento si avrà accesso virtuale immediato a tutto ciò.

E questi sono alcuni dei più prestigiosi editori al mondo, i cui materiali sono tra i più ricercati. Parliamo di Faber, Breitkopf and Härtel, Ricordi, Bärenreiter, Boosey & Hawkes, Chester, Novello – la lista continua. E ciascuno di questi partner ha concesso in licenza i loro spartiti, parti, libri di esercizi, testi educativi e altro ancora. Tutto è lì, e il contenuto si adatta a tutti gli strumenti e generi.

L’app ha anche uno spazio personale di libreria in cui è possibile organizzare i propri titoli e le playlist. Qui entra in gioco l’altra app. Il lettore nkoda è dove si interagisce effettivamente con la musica, dove è possibile vedere, salvare, annotare e organizzare i propri spartiti musicali. Si possono anche caricare file PDF illimitati, in modo da non essere limitati solo alla libreria di nkoda. Questa è un’app gratuita, e uno strumento progettato per migliorare l’interazione con la propria musica.

Puoi Iniziare una prova gratuita di 7 giorni e scaricare le app per vedere se nkoda potrebbe essere il servizio adatto a te – la libreria è disponibile su App Store, Google Play Store e Microsoft Store, e si può anche utilizzare l’app web.

Se lo è, allora oltre a ciò, l’abbonamento costerà 9,99 al mese o 99,99 all’anno. Gli abbonamenti sono disponibili anche per le istituzioni, e se vuoi saperne di più, visita la pagina dei partner istituzionali di nkoda.

 

OKTAV

OKTAV è una piattaforma online per la vendita di spartiti musicali di alta qualità, in formato digitale. Grazie alla sua vasta biblioteca digitale, gli utenti possono accedere a un’ampia gamma di spartiti per pianoforte, violino, chitarra e molti altri strumenti musicali. I generi, principalmente, che si trovano su questa piattaforma sono quelli legati alla musica pop.

La piattaforma è molto facile da usare e offre un’interfaccia utente intuitiva che consente di sfogliare facilmente il catalogo di spartiti.

 

Screenshot per salvare gli spartiti

Il sistema screenshot di Windows consente agli utenti di catturare facilmente una parte dello schermo e salvarla come immagine, che può essere successivamente utilizzata per la stampa. Puoi utilizzarla dove non riesci a salvare i files o per praticità. Per utilizzare la funzione di screenshot di Windows utilizzando la scorciatoia da tastiera (Maiusc+Windows+S), segui i seguenti passaggi:

  • Assicurati che la schermata o l’applicazione da catturare sia aperta e visibile sul tuo schermo.
  • Premi contemporaneamente i tasti Maiusc (⇧), Windows (⊞) e S.
  • Lo schermo diventerà leggermente opaco e il puntatore del mouse si trasformerà in un cursore di selezione.
  • Ora puoi selezionare l’area dello schermo che desideri catturare trascinando il cursore del mouse sullo schermo. Rilascia il pulsante del mouse quando hai selezionato l’area desiderata. La selezione verrà copiata negli appunti.
  • Apri un’applicazione di elaborazione delle immagini, come Microsoft Paint o un altro programma simile. Puoi utilizzare anche un editor di testo che supporti l’inserimento di immagini, come Microsoft Word.
  • Premi Ctrl+V per incollare l’immagine copiata negli appunti all’interno del documento o dell’applicazione di elaborazione delle immagini.
  • Salva il file nel formato desiderato, come PNG o JPEG, scegliendo “File” > “Salva con nome” nel menu dell’applicazione.
  • Naviga fino alla cartella in cui desideri salvare l’immagine, assegna un nome al file e scegli il formato desiderato dal menu a discesa “Tipo”. Infine, fai clic su “Salva”.
  • Ora che l’immagine è stata salvata, puoi aprirla con un visualizzatore di immagini o un’applicazione di stampa e procedere con la stampa dell’immagine. Apri il file, fai clic su “File” > “Stampa” e segui le istruzioni per configurare le opzioni di stampa e avviare il processo di stampa.

Intelligenza Artificiale e Trascrizione Musicale

L’intelligenza artificiale è basata su algoritmi di apprendimento autonomo che consentono di interpretare l’audio e trasformarlo in spartiti musicali.

Piano2notes è uno strumento di trascrizione musicale basato proprio sull’intelligenza artificiale (IA) e aiuta i musicisti a creare spartiti partendo da una base musicale. Che tu stia creando una composizione originale o cercando di capire le note di un brano per pianoforte sconosciuto, l’IA di Piano2notes offre la possibilità di trascrivere registrazioni in modo affidabile (con l’86% di riconoscimento).

Supponiamo, ad esempio, che tu voglia trascrivere un brano come “Supereroi” di Mr. Rain. Basta inserire il link di YouTube in un’applicazione basata sull’IA, fornire tutte le informazioni richieste e avviare il processo di trascrizione. Il risultato sarà molto buono, consentendoti di ottenere uno spartito molto fedele.

Fiver: trascrizioni su misura

Se l’IA non riesce a trovare o trascrivere lo spartito desiderato, un’alternativa è rivolgersi a Fiverr. Cercando “Sheet Music Transcription” su Fiverr, troverai numerosi venditori che offrono servizi di trascrizione musicale. Molti di questi venditori possono trascrivere lo spartito da una fonte sonora, come un file audio o un video di YouTube, per il tuo strumento preferito.

Utilizzare questi servizi può essere un investimento vantaggioso, ma è importante prestare attenzione al voto e al numero di recensioni dei venditori. I nuovi venditori potrebbero essere più economici, ma i venditori esperti e di qualità potrebbero costare di più e offrire risultati superiori.

 

Motori di ricerca PDF

Esistono diversi motori di ricerca dedicati alla ricerca di file PDF, come KUPDF. Tuttavia, alcuni di questi siti potrebbero essere bloccati dai provider di connessione a internet a causa di problemi legati alla distribuzione illegale di materiale. Utilizzali con cautela e rispetta sempre i diritti d’autore.

Per bypassare eventuali blocchi del tuo provider puoi usare questo trucchetto di aggiornamento DNS:

Interessante non è vero?

Archive.org

Internet Archive è una risorsa imperdibile che ho deciso di condividere con voi quasi alla fine di questo articolo. Si tratta del più grande archivio del web, contenente milioni di siti web conservati nel corso degli anni. In pratica, questo significa che cercando, ad esempio, Google all’interno di Archive.org, troverete tutte le versioni di Google esistite dall’inizio ad oggi. Allo stesso modo, sono state catalogate, inserite e memorizzate molte altre risorse.

In questo caso, ho cercato “Radiohead Sheet”, ovvero gli spartiti musicali dei Radiohead, e come potete vedere, si trovano numerosi risultati, come “Ok Computer”, “Radiohead Creep Sheet Music” e così via. Facciamo un esempio: se conosci una delle canzoni più famose dei Radiohead, ovvero “Creep”, qui troverai proprio lo spartito originale.

Personalmente, preferisco acquistare tutto il materiale e averlo stampato, ma nel caso in cui una risorsa non sia disponibile sul web, puoi sfruttare anche questo archivio per ottenerla. Come sempre, è importante seguire le raccomandazioni e le norme sul copyright quando si utilizzano risorse come Archive.org.

 

Scambio di spartiti su Facebook

Lo scambio di spartiti online è un metodo tradizionale molto diffuso da diversi anni per condividere materiale musicale tra appassionati e musicisti. In passato, le persone utilizzavano forum e siti web appositi per incontrarsi e scambiare spartiti. Oggi, lo strumento più pratico per raggiungere questo scopo è l’uso di Facebook.

Esistono numerosi gruppi su Facebook dedicati allo scambio di spartiti, tra cui molti in lingua italiana. Un esempio è il gruppo “Scambio Spartiti Pianoforte e Tastiere“, che si concentra specificamente sugli spartiti per pianoforte. All’interno del gruppo, gli utenti possono fare richieste di spartiti, condividere quelli che possiedono e rispondere alle domande degli altri membri. Navigando nella sezione “Media” e poi su “File”, troverai tutti gli spartiti condivisi su questa piattaforma.

In particolare, i gruppi italiani offrono molti spartiti di musica italiana, consentendo agli utenti di trovare facilmente riferimenti e materiale per le canzoni del loro paese. Ricorda sempre di rispettare le norme sul copyright e di condividere gli spartiti in modo responsabile.

 

Scribd

Scribd è uno dei servizi online di condivisione di documenti più famoso al mondo. Visitato da oltre 70 milioni di utenti mensili, è utilizzato anche dal presidente americano Obama dal lontano 2009 per la condivisione di documenti presidenziali. Effettuando una ricerca sul motore potrai trovare una grande quantità di spartiti.

cercare-spartiti-su-scribd

Suggerimento: per scaricare i files potresti aver bisogno di un account premium o di contribuire alla community. Solamente caricando del materiale avrai libero accesso ai download. Una valida alternativa al pagamento.

Cantorion

Cantorion è forse, dopo Imslp, uno dei più conosciuti siti per la ricerca di spartiti di musica classica. Veloce, semplice da usare e con un database di spartiti davvero notevole. Il sito è stato recensito in un recente articolo su Pianosolo.

cantorion-cercare-spartiti

Mutopia Project

Il progetto Mutopia offre edizioni di pubblico dominio di autori classici come Bach, Beethoven, Chopin, Handel, Mozart e molti altri autori classici. Il progetto segue lo spirito e la filosofia open source: il database di spartiti musicali è nutrito da un team di volontari attraverso l’uso di programmi open source come LilyPond. La formattazione e la grafica degli spartiti realizzati con questo software sono ben riconoscibili, amati o odiati.

mutopia-project-spartiti-classici

 

Spartiti su Torrent

Chi non conosce il celebre software di condivisione peer to peer? Basta un file di pochi kb, chiamato appunto torrent, per scaricare qualsiasi file messo a disposizione dagli utenti di tutto il mondo. Abbiamo fatto un test. Digitando su torrentz.eu “sheet music” abbiamo trovato una lista infinita di files torrent. La maggior parte sembra essere materiale protetto da diritto d’autore. Da utilizzare con coscienza.

torrent-spartiti-musicali-alternativa

Suggerimenti: se stai cercando il software giusto per utilizzare i file torrent ti segnalo uno dei migliori client: utorrent.

Pianotte

Da usare a vostro rischio e pericolo. Migliaia di spartiti pop e moderni per pianoforte, forse il più grande e fornito per questo genere. Consultabile a questo indirizzo: http://pianotte.szm.com/.

pianotte-spartiti-pianoforte

Suggerimenti: Attenzione ai pop-up decisamente fastidiosi, usate un ad blocker o un buon antivirus.

Pianolicious

Un’alternativa per la musica pop…ancora più fastidiosa di Pianotte: http://www.pianolicious.blogspot.it/. Attenzione ai milioni di pop-up.

pianolicious-spartiti

Altri siti di spartiti musicali per pianoforte

Pdfgeni

Pdfgeni è un sito molto ma molto simile a pdfdatabase. Ha le stesse identiche funzioni.

Sheetmusicarchive

Tempo fa questo sito, era un punto di riferimento per tutti noi pianisti. Il materiale di questo sito era molto fruibile, ordinato e facile da ricercare. Oggi qualcosa è cambiato. Questo sito purtroppo è diventato quasi totalmente a pagamento e solo alcuni  brani sono free, quelli che si possono trovare ovunque!

Rachmaninov spartiti

Penso che questo sito non abbia bisogno di molte descrizioni.

PianoStreet

PianoStreet è un sito americano molto professionale che contiene molto meteriale interessante. Per accedervi è necessaria una registrazione gratuita ma se vi registrate, vi arriverà per email molto spam. Come in molti siti analoghi  è difficile trovare il materiale! Peccato perché è un sito interessante!

Sito Web italiano di spartiti

Questo è un sito italiano che comprende moltissimi spartiti di ogni genere scaricabili gratuitamente. Davvero ben fatto! Non farti ingannare dalla pessima Homepage.

 

Spero vivamente di esserti stato utile. Qualora tu conosca altri siti Web ti invito a segnalarli nei commenti. E se vuoi visita anche maestro.pianosolo.it dove ho realizzato un bellissimo seminario specifico sull’argomento.

 

Pianosolo consiglia

32 COMMENTI

  1. Salve a tutti!Sono nuovo,e sto cercando disperatamente lo spartito per piano di “I’ll make it up as i go”,di David Foster.E’ la sigla finale del film “The score” con Robert De Niro,ed è eseguito da Diana Krall.L’ho cercato dappertutto ma niente.Ho solo trovato un video dove un tizio insegna ad eseguirlo,ma solo l’attacco.Chi mi può aiutare?

    • Grazie Jacopo, la lista dei siti dove trovare spartiti è sempre in continua evoluzione, cerchiamo di tenere sempre aggiornato questo prospetto. Spero che continuerai a seguirci. A presto

  2. salve a turuturututti XD…. cerco gli spartiti di jarrod radnich dei piano guys da scaricare gratuitamente (sono difficili da trovare in internet) … comunque , grazie per la vostra attenzione

  3. mi servirebbe lo spartito (o tutorial) di In testa ho un campanello (l’italiana in algheri) di ROSSINI : non lo trovo da nessuna parte. GRAZIE IN ANTICIPO

  4. ciao! volevo chiedere una cosa….è tantissimo tempo che sto cercando lo spartito di “nuvole bianche” di ludovico ienaudi..ma nella versione cantata!!!

    comunque complimenti per il sito e per come suoni!!!!!!!!!!!!

  5. ciao sai dove scaricare spartiti di musica napoletana cantanti come nino d'angelo o gigi d'alessio?? e urgente

  6. ma io dico c'è lo spartito di alessandra amoroso per pianoforte la mia storia con te????????ufff!!!!!!!!!!!non c'è mai niente!!!!!!!!!!!!!!!1

  7. Miticiiiiiiiiiiiiii!!! Siete Grandiii!!!!.. da quanto vi ho scoperti (qualche giorno),sono sempre qua..tra spartiti, chicche varie, lezioni,consigli e quant 'altro….!! è il mio habitat naturale! COMPLIMENTI è davvero un sito gestito nn bene….STRABENISSIMAMENTE BENE! complimenti ancora è tutto fantasticamente interessante grazie. Ciao Alice

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here