Home Orbetello Piano Festival 2019

    Orbetello Piano Festival 2019

    0
    GD Star Rating
    loading...
    #_LOCATIONMAP

    Data - 14 Luglio 2019 - 02 Agosto 2019
    Ora: 21:30 - 23:30

    Categorie


    Orbetello Piano Festival 2019, 5.0 out of 5 based on 1 rating

    Orbetello Piano Festival 2019

    Dal 14 luglio al 2 agosto torna Orbetello Piano Festival, con la direzione artistica di Giuliano Adorno. La rassegna di pianismo classico giunge in questo 2019 alla sua ottava edizione e propone un programma di sette concerti in alcuni suggestivi luoghi della laguna: Torre delle Saline ad Albinia, la Terrazza sulla laguna e Piazza del Duomo ad Orbetello, l’Antica Fattoria La Parrina, l’Hotel Capo D’Uomo a Talamone. Quest’anno a questi spazi si va ad aggiungere il Botanical Dry Garden, luogo speciale non solo per le sue caratteristiche di giardino senza irrigazione, ma soprattutto per la sua stretta relazione con l’arte e dove è stato realizzato un vero e proprio Teatro vegetale.

    L’inaugurazione, il 14 luglio all’Antica Fattoria La Parrina, è affidata al duo pianistico formato da  Sergio Marchegiani e Marco Schiavo, che presenta un programma dedicato alle danze ungheresi di Brahms in un recital intitolato appunto “Dances”.

    Una suggestiva esperienza multisensoriale è invece il Silent Wifi Concert® di Andrea Vizzini che si terrà il 19 luglio in Piazza del Duomo ad Orbetello, un concerto che si potrà ascoltare soltanto in cuffia nella notte.

    Torre delle Saline ad Albinia il 20 Luglio ospiterà il piano recital dell’ucraino Pavel Kachnov dal titolo“Liszt Fireworks!”.

    Il 21 luglio Giuliano Adorno, direttore artistico del festival, presenta un programma intitolato “Riflessi” e dedicato alla musica di Fazil Say, Chopin, Gershwin e Scriabin presso il Teatro vegetale del Botanical Dry Garden, firmato dal noto paesaggista Vittorio Peretto.

    Il  27 Luglio in un altro dei luoghi storici di Orbetello Piano Festival, la Terrazza sulla laguna di Orbetello, un altro giovane artista ucraino, Vasyl Kotys, che quest’anno sì è aggiudicato il primo premio a Orbetello International Piano Competition, suonerà musiche di L. van Beethoven, S. Prokofiev, F. Liszt.

    Tra i grandi interpreti ospiti di Orbetello Piano Festival da citare Alberto Nosè, uno dei migliori pianisti della sua generazione, che il 28 Luglio a Torre delle Saline offrirà al pubblico un recital su musiche di Chopin e Mussorgsky.

    Il 2 agosto, all’Hotel Capo D’Uomo di Talamone, chiude il festival la dodicenne Monica Zhang. Il concerto è organizzato grazie alla collaborazione con l’Associazione PianoFriends, istituzione diretta dal Maestro Vincenzo Balzani e presieduta da Catia Iglesias.

    Info, programma e biglietti sul sito di Orbetello Piano Festival.

     

     

     

    Pianosolo consiglia

    Articolo precedenteTadini International Piano Campus 2019 e Tadini International Music Competition
    Articolo successivoTime in Jazz

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here