Home Gaia suona. Il concerto della Terra

    Gaia suona. Il concerto della Terra

    0
    GD Star Rating
    loading...
    #_LOCATIONMAP

    Data - 10 Luglio 2019
    Ora: 21:30 - 23:30

    Categorie


    Gaia suona. Il concerto della Terra, 5.0 out of 5 based on 1 rating

    Gaia suona. Il concerto della Terra

    Mercoledì 10 Luglio alle ore 21.30 al Teatro Marconi di Roma si terrà un concerto dal titolo GAIA SUONA. Il concerto della Terra.

    Hai mai sentito il suono di una pianta? Sapevi che le regole della Musica corrispondono a quelle della Natura?

    All’indomani del grande successo di VILLA BORGHESE PIANO DAY, Gaia Vazzoler al pianoforte e Oscar Bonelli alle percussioni intrecciano insieme il ritmo e la melodia del nostro pianeta, rivelando corrispondenze insospettabili tra “l’ecosistema Mondo” e le strutture musicali, in un concerto che racconta “Gaia” in maniera originale e insolita.

    Il Prof. Carlo Alberto Pratesi (Università RomaTre) con un intervento sull’importanza della biodiversità, il Prof. Fabio Massimo Frattale Mascioli (Università La Sapienza) delineando l’armonia insita nella mobilità elettrica e il dott. Tommaso Campanile (Presidente Consorzio Nazionale Recupero Oli esausti) con soluzioni concrete per ridurre l’impatto ambientale dei nostri prodotti di scarto, interverranno brevemente sui più attuali aspetti della sostenibilità, così fortemente sentita da tutti in questo momento.

    Bach, Beethoven, Liszt, Rachmaninov e Chopin dialogheranno con tamburi, montagne, campane tibetane, cascate, sonagli e alberi e durante la quale il pubblico riceverà in omaggio un piccolo regalo firmato CONOE.

    Info e biglietti: [email protected] – 06.5943554

    Intero, 16 Euro
    Ridotto (over 65 e convenzionati con il teatro), 13 Euro
    Under 25,  9 Euro

    Teatro Marconi, Viale Guglielmo Marconi 698/E
    Possibilità di aperitivo prima del concerto nel Bistrot del Teatro.

     

    Pianosolo consiglia

    Articolo precedenteGrey Cat Jazz Festival
    Articolo successivoUmbria Jazz 2019

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here