Home Intermedio Entr’acte Glam Perfume – Jacob’s Ladder – Spartito per pianoforte – Brad...

Entr’acte Glam Perfume – Jacob’s Ladder – Spartito per pianoforte – Brad Mehldau

5

Il brano “Entr’acte – Glam Perfume” è tratto dal recente album di Brad Mehldau intitolato Jacob’s Ladder (in italiano La scala di Giacobbe), un disco con una forte impronta spirituale, una riflessione sulle Sacre Scritture e su Dio. Un album che conferma l’inarrestabile percorso di ricerca musicale del pianista che in questo caso si ispira al prog rock. Sul sito dell’artista possiamo leggere di come questo linguaggio musicale abbia rappresentato nella sua carriera un punto di partenza e soprattutto un’apertura, una sorta di porta aperta da varcare per arrivare al jazz attraverso le atmosfere particolari di Miles Davis, Weather Report e la Mahavishnu Orchestra. Un album dalle audaci sonorità che confermano Mehldau come uno dei più innovativi e fertili esponenti della scena musicale contemporanea.

Sull’onda dell’entusiasmo per il successo di questo album, Brad Mehldau ha concesso gratuitamente lo spartito di questo bellissimo brano.

Per chi si fosse avvicinato soltanto adesso alla musica ed alle trascrizioni di Brad Mehldau si accorgerà che sebbene possano sembrare molto semplici all’ascolto, nascondono grandi problematiche esecutive: normalmente ci si scontra con molte alterazioni fisse e transitorie, con una sinistra molto impegnativa, passaggi tecnicamente complessi e tanto altro. Anche questo brano, oltre alla presenza di numerose alterazioni (la seconda parte è in solb!), è molto impegnativo, a mio modo di vedere, sia a livello tecnico (doppie note, arpeggi spezzati ecc..) sia per la parte interpretativa. Le note tenute della mano destra, che rappresentano la melodia principale, dovranno essere esaltate e fatte cantare, mentre le due mani si impegneranno a tessere l’armonia in continue dinamiche e sfumature di colore.

Consiglio lo studio a chi abbia una buona dimestichezza con lo strumento, che si sia avvicinato al pianoforte da almeno 4-5 anni, a meno che abbia così tanta passione da dedicarcisi per molte ore prima di vedere qualche risultato apprezzabile. La parte centrale del pezzo è davvero molto complessa. Consiglio quindi prudenza e studio meticoloso.

Lo spartito

Vi lascio un link per scaricare gratuitamente lo spartito.

Scarica lo Spartito qua

Per qualsiasi problema, suggerimento, o altro… commentate l’articolo.

Download album

Per acquistare invece il disco “Jacob’s ladder” clicca qua

 

Pianosolo consiglia

Articolo precedentePostcards from far away – Coldplay – Spartito per pianoforte
Articolo successivoSuonare il Pianoforte Senza Conoscere la Musica
Marketing manager e Webmaster di Pianosolo.it, suono il pianoforte da quando avevo 11 anni. Amo la musica e la tecnologia. Per qualsiasi informazione visita la pagina dei contatti

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here