Home Lezioni Corso di pianoforte moderno – 1.1 La partitura di musica moderna

Corso di pianoforte moderno – 1.1 La partitura di musica moderna

2
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Corso di pianoforte moderno – 1.1 La partitura di musica moderna, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Una partitura di musica moderna è molto differente da una partitura classica. Non troverai infatti il doppio pentagramma con chiave di violino sopra e chiave di basso sotto, bensì solamente la chiave di violino (impara a leggere la musica qui se non lo sai fare) con sopra delle lettere. Eccoti qui sotto un esempio:

Le note in chiave di violino devono essere eseguite in modo convenzionale. Devono avere le stesse altezze e le stesse durate indicate dallo spartito. Ciò che invece non è indicato in modo specifico è la mano sinistra.

    Dov’è la mano sinistra? Ѐ un brano per sola mano destra??

    La mano sinistra è contenuta proprio in quelle lettere che vedi nella parte superiore della partitura: Fm, Eb, Db ecc…

    Quelle lettere rappresentano infatti gli accordi. L’esecutore, leggendo una sigla come “Fm”, saprà quali tasti premere e in che modo.

    Le sigle degli accordi ovviamente possono essere scritte anche in italiano (Fam, Reb+, Do7 ecc…). Ciò accade negli spartiti di musica moderna italiana o stampati da case editrici italiane. Gli spartiti internazionali invece quasi sempre adottano la notazione anglosassone dove:

    C = Do

    D = Re

    E = Mi

    F = Fa

    G = Sol

    A = La

    B = Si

     

    Impara prima possibile questa nuova notazione, ti sarà parecchio utile! Qualche trucchetto per memorizzarne subito alcune:

    C è Do, nessuno se lo dimentica.

    F è Fa, ci assomiglia molto.

    Anche A assomiglia alla parola La.

    Il G è il Sol, perché la chiave di Sol un tempo era una G.

     

    Te ne mancano solo 3. Prova a trovare dei modi tuoi per memorizzarle ma fallo perché è davvero importante e ti permetterà di leggere tutte le partiture di musica internazionale.

    Nella prossima lezione scopriremo quali sono i principali simboli delle partiture moderne.

    Pianosolo consiglia

    2 COMMENTI

    1. Bene, Bravo, Bis, Christian!
      Vi seguo con interesse anche se il tempo che Vi dedico potrebbe essere di più!!
      PS: ho acquistato due corsi!!!
      Grande Christian, Grande Nico!!!

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here