Home Articoli Altro Che cos’è per te la musica?

Che cos’è per te la musica?

10
Che cos’è per te la musica?, 5.0 out of 5 based on 285 ratings

Il linguaggio della musica ha la sua grammatica: una serie di regole fisse e alquanto stringenti da rispettare sia quando studiamo il pianoforte sia quando cerchiamo di creare una composizione musicale originale. Queste regole farebbero pensare a qualcosa di rigido e senza anima, eppure il potere emozionale della musica è sconfinato e ne abbiamo conferma ogni volta che mettiamo le mani sul pianoforte o semplicemente ascoltiamo un brano. La musica può farci sorridere, può farci piangere, può evocare ricordi, può rilassarci o innervosirci, può incantarci o infastidirci, ma non potremmo mai aggiungere a questo caleidoscopico turbinio di emozioni contrastanti il sentimento dell’indifferenza.

La musica può curare, come una medicina, è una terapia universale. Il suo linguaggio è comprensibile anche a chi non lo ha studiato e imparato perché riesce a muovere in noi qualcosa di ancestrale e profondo.

Sembra un paradosso che un’architettura perfetta come quella musicale, con le sue misure, con la sua geometria, riesca a produrre tanto forti ed universali emozioni, eppure accade. Ascoltiamo un brano di Bach ad esempio. La sua struttura è solida e perfetta, la i suoi nessi matematici evidenti, ma non ne ricaviamo una sensazione di algidità, piuttosto suscita in noi un senso di elevazione spirituale, di graduale ascesa verso una dimensione superiore, di pace e anche di commozione.

“La musica è per l’anima quello che la ginnastica è per il corpo” diceva Platone, dunque una palestra in cui l’esercizio porta benefici risultati.

La musica secondo voi

Cos’è la musica per voi? Abbiamo fatto questa domanda a chi ci segue su Instagram.

Ecco alcune delle risposte:

Un potente mezzo di comunicazione. Stefania

La vita, un luogo in cui mi immedesimo in qualsiasi stato d’animo. Giulia

L’essenza stessa della mia vita. Mattia

La parte più profonda e intima della mia anima. Un posto dove sto sola con le mie emozioni. Martina

Poesia matematica. Elia

Un rifugio. Riccardo

Il mio luogo unico e speciale. Anna

Un misto di grandi sacrifici e soddisfazioni. Elisa

Il colore della vita! Samuele

Passione, lavoro, salvezza. Letizia

 

Pianosolo consiglia

Articolo precedenteCome scegliere il miglior sgabello per pianoforte
Articolo successivoAmore Bello – Spartito per Pianoforte (Claudio Baglioni)
Marketing manager e Webmaster di Pianosolo.it, suono il pianoforte da quando avevo 11 anni. Amo la musica e la tecnologia. Per qualsiasi informazione visita la pagina dei contatti

10 COMMENTI

  1. per me la musica è un modo di vivere ,bisogna gustarla ,bisogna amarla ,secondo me ki nn ama la musica non ama la vita …RICORDATE:LA MUSICA è VITA PERKè LA VITA è MUSICA

  2. Suono il pianoforte da cinque anni , diciamo che sto iniziando s suonicchiare, mi cimento con brani sempre più complessi.devo confessare pero' che ancora adesso quando le mie dita premono le semplici note do re mi fa senza necessariamente eseguire un brano preciso ,, l'emozione e il godere di qusti suoni è sempre grande come il primo giorno.
    Rosanna

  3. La musica è l'aria che respiriamo, il sole che ci illumina, un fratello che ci accompagna durante tutta la vita. E' un fratello che sa parlare diritto al cuore 🙂
    Stamani sono poetico 😛

  4. bè per me la musica è il mio tutto….. qualunque cosa che faccio devo ascoltare un po' di musica, perchè se non lo faccio quel che sto facecendo diventa vuoto, privo di sentimenti, passione…..quando sono arrabbiata o triste io mi metto al piano e sfogo la mia rabbia, la mia tristezza anche lo stress e il nervosismo….senza musica il mondo sarebbe…come dire vuoto!!! nn avrebbe colori…. attraverso la musica possiamo espimere quel che abbiamo dentro, dire ciò che non riusciamo a dire, esprimere le nostre opinioni anche se nessuno ci ascolta….la musica è la nostra compagna e per noi musicisti credo che sia la nostra vita….. nn vivo senza lei!!! i love music….. =)

  5. è un po' come lo sport, quelle cose della vita che quando le scopri non le abbandoneresti mai perchè o danno un senso, una passione alla vita oppure ti scaricano, ti fanno sentire meglio, ti fanno superare dei momenti difficili.
    ah se potessimo affidarsi solo a queste senza stare a fare lavori o cose che ci deprimono!

  6. è proprio vero! io studio pianoforte da circa 8 anni e ultimamente la musica è diventata per me non solo un modo per sfogarsi,ma anche per esprimere tutte quelle emozioni che di solito tengo chiuse dentro di noi
    sono daccordissimo con quello che dice Riccardo
    per me la musica è vita e senza musica non saprei cosa fare…ciao veronica

  7. Ciao mi chiamo Riccardo mi sono da poco scrcritto in questo fantastico sito…
    mi sono venuti i brividi a leggere tutte queste emozioni che la musica suscita alla gente…
    volevo solo dire però che secondo me la musica è più di tutto questo che avete elencato sopra….la musica oltre ad essere vita speranza sicurezza e sfogo, fa uscire da noi quella parte nascosta che di solito non mostriamo agli altri perchè non rusciamo a trovarla se non facendo musica ad esempio io quando mi siedo al mio pianoforte e come se divento un altra persona suonando riesco ad esprimere tutte quelle emozioni che di solito sono chiuse dentro di me io in quel momento riesco a sfogarmi e a far crescere ancora di più in me la passione per il pianoforte e la musica…..si questo vuol dire musica…

  8. Penso che la musica sia uno di quei pochi linguaggi che riesce a imporsi, quando veramente di alto livello, direttamente sulla coscienza dell'individuo, al di là delle mediazioni culturali o conoscitive.
    Un pò come le pitture rupestri degli uomini primitivi: direttamente la natura e nient'altro. Niente mistica, nessuna sovrastruttura.
    La musica in questo è in grado di bypassare ogni filtro ed arrivare a colpirci, portando il messaggio che il compositore ha intriso nelle note.

    Per me la musica è come la scrittura o la lettura: non conoscerla significa portarsi dietro una fondamentale mancanza, una mutilazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here