Home Classica Cesi – Marciano n.18 – Moderato – Karl Czerny

Cesi – Marciano n.18 – Moderato – Karl Czerny

8

Cesi – Marciano n.18 – Moderato – Karl Czerny

Tonalità: Questo pezzo è composto nella chiave di Do maggiore, il che significa che non ci sono alterazioni fisse. Pertanto, userai prevalentemente i tasti bianchi del piano, salvo eventuali alterazioni temporanee che possono presentarsi.
Tempo: Il tempo è indicato con la lettera “C”, che rappresenta un tempo 4/4. In questo esercizio, quindi, dovrai contare fino a 4 per ogni battuta, senza variazioni nel tempo durante il pezzo.

Le posizioni delle mani sono stabilite nella perfetta configurazione di Do maggiore: la mano destra su Do5, Re5, Mi5, Fa5, Sol5, e la sinistra su Do4, Re4, Mi4, Fa4, Sol4. È fondamentale seguire la diteggiatura consigliata, in particolare l’uso del primo dito sulla nota Re nella mano destra nella seconda battuta. Nella quarta battuta, ricordati di cambiare le dita sulle stesse note nelle cosiddette note legate. Nella battuta 11, avrai delle note Re ripetute e legate nella mano destra; per eseguirle correttamente, usa una sequenza di dita come 1,1,2,1. Questa stessa tecnica si applica anche nella battuta 13.

Attenzione a…: Fin dalle prime battute, la mano sinistra avrà il Sol come nota pedale, il che significa che dovrai suonarla con meno forza rispetto alle altre note. Nella battuta 8, la mano sinistra inizia a mantenere la prima nota del basso come minima, quindi dovrai assicurarti che questa nota rimanga premuta per un valore di 2/4, anche mentre suoni le altre note.

Nella battuta 16, troverai un segno Sf (sforzato), che indica che questa nota va suonata con particolare enfasi e forza.

Pianosolo consiglia

8 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here