Home Lezioni B.Bartók, Mikrokosmos – Vol. I, nn. 28-30

B.Bartók, Mikrokosmos – Vol. I, nn. 28-30

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
B.Bartók, Mikrokosmos – Vol. I, nn. 28-30, 5.0 out of 5 based on 1 rating

B.Bartók, Mikrokosmos – Vol. I, Studi 28-30

Il n. 28 è un Canone all’ottava, nel modo Frigio. L’imitazione avviene dapprima a distanza di due battute poi, in virtù della contrazione ritmica di batt. 9, ad una sola battuta di distanza. Fra batt. 5 e batt. 6, la mano sx deve fraseggiare in modo evidente, mantenendo però il legato della mano dx.

Nel brano successivo, il n. 29, l’imitazione “riflessa” riguarda le prime quattro battute, nelle quali la linea grave ripropone per moto contrario – a distanza di una battuta – la parte superiore. Successivamente, il rapporto contrappuntistico si esplica con maggiore libertà. Nelle due semifrasi, ciascuna di sette battute, le due gamme sonore adottate sono, dal punto di vista della successione di toni e semitoni, speculari l’una all’altra, in modo tale da generare una sorta di sovrapposizione fra il modo maggiore e quello minore naturale del tono Mi.

Il n. 30 propone un Canone, sostanzialmente rigoroso, alla quarta inferiore. Oltre al ritorno dei gradi disgiunti, si riscontra una variegata concomitanza di legato, ribattuti e articolazioni fraseologiche, tale da richiedere una notevole indipendenza fra le mani. Tutti questi contenuti rendono il brano assai efficace nel percorso formativo che condurrà l’allievo a cimentarsi con il contrappunto bachiano.

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here