Home Classica 30 Studietti Elementari per Pianoforte, Pozzoli – Studio n.7

30 Studietti Elementari per Pianoforte, Pozzoli – Studio n.7

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI

Finalmente arriviamo al primo studio per mani unite. Questo studio mostra le sue difficoltà sin dalle prime note. Prima però di provare a “buttarti” con le mani unite, ti consiglio caldamente di eseguirlo diverse volte a mani separate.

Perché?

Perché le due mani hanno melodie indipendenti. Ciò significa che se suonerai le note di una sola mano ti accorgerai che hanno un loro significato e che non necessitano di altro.

    Lo scopo è quello di essere in grado di riconoscere e cantare la melodia di ogni singola mano. Immagina di essere il cantante di un coro e che ti venga affidato di studiare la parte della mano destra. Il tuo lavoro sarà dunque quello di ascoltare e suonare quella melodia finché tu non la sappia cantare a memoria senza il bisogno di avere davanti la partitura.

    Lo stesso discorso vale anche per la mano sinistra. Ovviamente quando trovi bicordi, canta solo la nota più acuta delle due.

      Solo con uno studio di questo tipo riuscirai ad essere conscio di quello che stai suonando.

      Pianosolo consiglia

      LASCIA UN COMMENTO

      Please enter your comment!
      Please enter your name here