“Around Piano. Workshop di pianoforte”

4-6 marzo 2016

Auditorium Carlo Cavalieri. Istituto Musicale Comunale “P.Giannetti”- Grosseto

Docenti: Remo Vinciguerra – Giuliano Adorno – Riccardo Arrighini – Nico Pistolesi

Costo iscrizione: 200 euro 120 euro fino al 29/02/2015*

*Per maggiori dettagli e ulteriori sconti per i vecchi partecipanti e studenti della scuola di musica comunale Palmiero Giannetti consultare la scheda Costi e modalità di iscrizione

Le lezioni

  • “Come ti insegno a comporre” – Remo Vinciguerra
  • “Come affrontare un brano classico” – Giuliano Adorno
  • “Arrangiamento ed esecuzione di un brano di musica leggera al pianoforte” – Riccardo Arrighini
  • “Il piano blues” – Nico Pistolesi

In collaborazione con

collaborazione

Descrizione evento:

Riaprono le porte del laboratorio creativo di Pianosolo. Da aula virtuale a esperienza reale! Pianosolo vi invita al suo nuovo workshop che quest’anno si intitola “Around Piano”.

Esploreremo i linguaggi musicali attraverso cui il pianoforte trova voce, senza limite di genere.

Grazie all’intervento di didatti esperti seguiremo lezioni dall’approccio teorico-pratico, che avranno la finalità di introdurre alla specificità dei singoli linguaggi musicali: dalla metodologia di studio di un brano classico all’arrangiamento di un brano di musica leggera e allo studio delle strutture del blues.

Una sezione speciale sarà dedicata a lezioni con il Maestro Remo Vinciguerra, che riprende il laboratorio di composizione “Come ti insegno a comporre”.

Grazie alla collaborazione con Edizioni Curci i partecipanti alle passate edizioni riceveranno il libro in cui sono contenute tutte le composizioni realizzate e su cui hanno lavorato insieme al Maestro.

I nuovi iscritti invece potranno presentare e perfezionare con il Maestro Remo Vinciguerra il loro brano nel cassetto.

Tra le novità di quest’anno una nuova sede: l’Auditorium Carlo Cavalieri. Istituto Musicale Comunale “P.Giannetti”- Grosseto del quale abbiamo ottenuto l’uso grazie al rapporto di collaborazione instaurato con la Fondazione Grosseto Cultura.

Che aspettate a iscrivervi?

PROGRAMMA

Venerdì 4 marzo
ore 17.30 – 19.30
Benvenuto del Maestro Remo Vinciguerra. Inizio lezioni.
Aperitivo di benvenuto.

Sabato 5 marzo
ore 9.30 – 12.30
Remo Vinciguerra: “Come ti insegno a comporre”
ore 9.30 – 12.30
Giuliano Adorno: “Come affrontare un brano classico”. Lezione sul metodo di studio.

PAUSA

ore 15 – 19.30
Remo Vinciguerra: “Come ti insegno a comporre”

Domenica 6 marzo
ore 9.30 – 12.30
Riccardo Arrighini: “Arrangiamento ed esecuzione di un brano di musica leggera al pianoforte”
Ore 14.00 – 17.00
Nico Pistolesi: “Il piano blues.”

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
 
Il workshop è aperto a tutti.
Non è richiesto un livello di preparazione musicale particolare.
Non ci sono limiti di età per partecipare.

COSTI E MODALITÁ DI ISCRIZIONE

La quota di partecipazione per i 3 giorni di workshop è di € 200,00 ad allievo.

Coloro che si iscriveranno entro il 15 febbraio potranno usufruire di una tariffa scontata al prezzo di € 100,00.
Gli iscritti dal 16 al 29 febbraio potranno usufruire della tariffa scontata di €120,00

Chi intende iscriversi dal 29 febbraio al 3 marzo dovrà corrispondere l’intero importo di € 200,00.

Coloro che hanno partecipato a una delle passate edizioni del workshop potranno usufruire del prezzo agevolato di € 50,00.

Gli allievi dell’Istituto Musicale Comunale “P.Giannetti”- Grosseto intenzionati a partecipare potranno ugualmente godere dell’agevolazione di € 50,00.

Gli allievi dell’Istituto Musicale P.Giannetti di Grosseto interessati a partecipare esclusivamente all’incontro con Remo Vinciguerra di sabato 5 marzo dalle ore ore 15 – 19.30 potranno usufruire della tariffa agevolata di €25,00.

La quota di partecipazione comprende:

– 2 giorni di lezione

– aperitivo di benvenuto

Vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

Per iscriversi è sufficiente compilare il form che trovate su questa pagina e successivamente effettuare il pagamento della quota di iscrizione.

L’iscrizione si considera effettiva solo a seguito dell’avvenuto pagamento.

Modalità di pagamento:

BONIFICO BANCARIO

Christian Salerno
IBAN: IT50J0100550240000000021067
Banca: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO

(Inserire nella causale del bonifico: “[Nome e Cognome] Iscrizione Workshop“)

PAGAMENTO PAYPAL

Indirizzo su cui effettuare la ricarica:
paypal: krikko89 (at) live.it

Inviare una e-mail dopo l’avvenuto pagamento a christian.salerno@pianosolo.it e mettere in copia info@pianosolo.it

Per maggiori informazioni: info@pianosolo.it o 0564/27962 (lun-ven 10:00 – 13:00 / 15:00 18:00)

Remo Vinciguerra

È tra i più importanti compositori in Italia per la didattica pianistica in stile jazzistico e moderno.

Nasce a Lanciano (CH) il 15 maggio 1956, inizia gli studi pianistici a 11 anni.

Conseguito il Diploma, comincia a insegnare Educazione Musicale e organizza un “laboratorio di musica” in cui costruisce gradualmente la propria esperienza didattica, che si concretizza nel corso degli anni, nella pubblicazione di un vasto materiale dedicato allo studio del pianoforte. Dopo un primo libro pubblicato dalla Berbèn di Ancona, numerosissimi sono i testi editi dalla Curci di Milano e quelli di prossima pubblicazione. Nel 2002 la Peters Edisons di Londra pubblica e distribuisce in tutto il mondo una raccolta di nove volumi “Crossing Borders” dedicata al suo repertorio didattico.

Intensa è l’attività  concertistica a partire dal 1983, in trio e quintetto, accompagnata da raccolte di composizioni originali: “Primo incontro” incisione City Records, “live in Romania”incisione Artexim di Bucarest,”il Bianco e il Nero” con la Curci Milano del 1996.

Ma è all’attività didattica, preminente nel suo iter professionale, che egli dedica maggior interesse.

Partendo dal presupposto che la didattica pianistica tradizionale si sviluppa con un linguaggio non più adatto alla sensibiltà  dei ragazzi di oggi, Vinciguerra ha cercato di integrare l’ineludibile percorso tecnico per lo studio del pianoforte con i nuovi linguaggi del jazz e della musica popolare.

 

Giuliano Adorno

Giuliano Adorno ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di 9 anni. Diplomatosi in Pianoforte nel Giugno 1999 presso il Conservatorio “G.Puccini” di La Spezia sotto la guida del M° Antonio Di Cristofano, si è perfezionato a Parigi presso l’ Ècole Normale “A. Cortot” e a Madrid sotto la guida del M° Leonel Morales. Ha preso parte a numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali risultando sempre vincitore e premiato.

Svolge intensa attività concertistica, affiancando l’attività di solista a progetti con altri musicisti. Vanta, tra le sue esibizioni nel repertorio cameristico, quelle con musicisti del calibro del violoncellista Hans-Eberhard Dentler, del soprano Elizabeth Norberg-Schultz, dell’oboista Albrecht Mayer e del violinista Johannes Fleischmann. Nel 2014 ha eseguito come solista con l’Orchestra Città di Grosseto il concerto op.18 di Rachmaninov e il concerto op. 15 di Beethoven.

È docente di Pianoforte Principale presso la Fondazione Grosseto Cultura – Istituto Musicale “P.Giannetti” di Grosseto, l’ Associazione Musicale “A. Ceccherini”e il Liceo Musicale “Bianciardi” di Grosseto.

Dal 2012 è direttore artistico di Orbetello Piano Festival – Al chiaro di luna.

 

Riccardo Arrighini

Riccardo Arrighini è il pianista italiano che ha fuso classica e lirica con il jazz. Questa fusione è la sintesi di un lungo percorso affrontato con ciascuno dei 2 generi musicali.

Si è diplomato in piano classico al Conservatorio Boccherini di Lucca con il massimo dei voti, successivamente ha studiato jazz al Berklee College of Music di Boston e si è laureato ai seminari di Siena Jazz.

Dal 2003 al 2007 è stato pianista di Francesco Cafiso, il giovanissimo sassofonista siciliano, con cui incide 3 CD (Philology/Giotto/Cam jazz) e suona nei più importanti festival del mondo.

Dal 2007 a oggi elabora la sua “fusione della classica e lirica con il jazz” riarrangiando la musica nell’ordine di Puccini, Vivaldi, Chopin, Verdi e “Dr. Classic & R. Jazz” (autori vari, già su CD).

Con questi progetti suona in Italia e in vari paesi esteri quali Giappone, Olanda, Svezia, Inghilterra, Turchia, Brasile, Romania, Russia, Australia, Francia oltre a varie iniziative della Fondazione Puccini di Torre del Lago e di Umbria Jazz.

Ha da poco fondato la sua etichetta discografica digitale, la Riccardo Arrighini Production.

Da oltre 20 anni insegna classica/jazz e pop con allievi provenienti da tutta Italia, si è specializzato nell’insegnamento del Jazz Bebop e Modale. Frequenti anche i suoi seminari sul Jazz oppure sulla fusione del Jazz con altri generi con workshop sia in Italia che all’estero, spesso abbinati ai concerti in piano solo. Da ricordare quello al Conservatorio “Cilea” di Reggio Calabria e al “Boccherini” di Lucca, al “Centro Studi Tom Jobim” di San Paolo (Brasile) e quello recente a Mosca alla “International House of Music”.

 

Nico Pistolesi

Inizia a studiare pianoforte all’età di 11 anni e già all’età di 14 anni esordisce professionalmente.

Nel 2012 si laurea presso l’Istituto musicale P. Mascgani di Livorno in Pianoforte Jazz seguito dal Maestro Mauro Grossi con una tesi di laurea sul pianista Horace Silver.

Semifinalista al concorso parigino per pianisti jazz “Boris Vian – Jazz a Vian 2013” (uno dei 12 pianisti scelti su 150 provenienti da tutto il mondo e unico Italiano) è attualmente uno sperimentatore ed elaboratore di idee musicali e non solo.

Nico è sempre alla ricerca di nuovi stimoli e nuove strade da percorrere. Ha all’attivo oltre 1000 concerti e ha collaborato con artisti di fama internazionale suonando in buona parte d’europa e negli U.S.A, facendo tesoro di tutte le esperienze fatte.

Nel 2012 è uscito il suo primo album in Piano Solo dal titolo “6 milioni di domande” edito da Camarecords/Edel.

Nel Settembre 2014 il brano “Blind” (di cui Nico è Autore e Compositore) è stato inserito nel CD in uscita con la rivista Musica Jazz di Settembre 2014 assieme ad artisti come Paolo Fresu, Rosario Bonaccorso, Stefano Cantini, Antonello Salis, Fabrizio Bosso e molti altri.

Dal 2014 porta in giro il suo ultimo progetto “pianino” performance per Toy Piano, Voce, Percussioni & Live Electronics.

Si esibisce attivamente come performer per : UBS, H+, Ponderosa Music & Arts, Edison e molti altri.

Le lezioni si terranno preso l’Auditorium Carlo Cavalieri dell’Istituto Musicale Comunale “P.Giannetti”- Grosseto.

Pianosolo realizzerà delle convenzioni per pranzi e cene di gruppo. Per usufruire di tali convenzioni confermare la propria presenza in fase di iscrizione.

Le convenzioni attive per il pernottamento:

Albergo Sanlorenzo – Via Piave, 22, 58100 Grosseto GR
Tel. 0564 27918 – Convenzione attiva: -10%

Iscrizione:

 

Il tuo nome e cognome (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

La tua email (richiesto)

Farai parte del gruppo a pranzi e cene convenzionate?
 Si No

Informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs 196/2003
Dichiaro di aver letto l'informativa e sono consapevole che il trattamento dei dati è necessario per l'invio di dati personali. A tal fine, nel dichiarare di essere maggiorenne, fornisco il mio consenso.

Inviando il seguente form si accetta l'informativa sulla privacy

Le testimonianze del workshop 2015