Home Articoli Altro I vincitori di Caraglio International Piano Competition 2016

I vincitori di Caraglio International Piano Competition 2016

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
I vincitori di Caraglio International Piano Competition 2016, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

I vincitori di Caraglio International Piano Competition 2016

img_4266

Pianosolo ha inaugurato una nuova media partnership con il prestigioso Caraglio International Piano Competition che si è svolto, in questa sua settima edizione, nel comune piemontese in provincia di Cuneo dal 15 al 18 dicembre 2016.

Organizzato dall’Associazione Musicale Alfred Cortot con la direzione artistica di Paola Del Negro e la collaborazione e il patrocinio del Comune di Caraglio, il concorso ha registrato subito un numero elevato di partecipanti provenienti da tutto il mondo.

Nell’attrarre i giovani pianisti ha giocato sicuramente un ruolo fondamentale l’ottima giuria, presieduta da Roberto Plano e composta da eccellenze del pianismo internazionale come Giuseppe Andaloro, Lorenzo Di Bella, Simone Pedroni e Sofya Gulyak. La particolarità di questa giuria non si è limitata all’eccellenza artistica di ciascuno dei suoi membri, piuttosto ha trovato una ragion d’essere nel fatto che ognuno di questi artisti è stato a sua volta vincitore di un concorso pianistico internazionale e dunque in grado di comprendere il grande lavoro di preparazione, le tensioni, le incertezze, le speranze che i giovani pianisti portano sul palco di ogni prova importante.

Altro elemento che ha reso Caraglio International Piano Competition una competizione speciale è stata senza dubbio la possibilità offerta a tutti i partecipanti di suonare su uno splendido Pianoforte Grancoda Fazioli F278.

Sono stati giorni intensi quelli a Caraglio, dove abbiamo potuto toccare con mano l’impegno di tanti giovani che hanno scelto di fare della musica la propria attività professionale e che vivono ogni giorno questa decisione con serietà, tenacia, forza di volontà e una passione immensa che è stata tangibile in ognuna delle fasi delle selezioni.

È stato bello scoprire che il detto “l’importante è partecipare” è stato vissuto con sincerità da questi ragazzi, che hanno visto nel concorso un’ottima occasione di farsi ascoltare da artisti importanti e trarre da questa prova, al di là del risultato finale, grande beneficio per la prosecuzione dei propri studi o della propria carriera artistica.

Il clima instauratosi tra i candidati e la giuria è stato di estrema cordialità e di dialogo costante, nel comune amore per la musica che avvicina docente e discente e crea un legame di proficua interazione artistica.

Ecco i risultati di Caraglio International Piano Competition 2016:

SEZIONE 1 – Pianoforte Solista

CATEGORIA FIRST MELODIES
EMMA GUERCIO – 96/100, PRIMO PREMIO ASSOLUTO

SEZIONE 1 CATEGORIA JUNIOR – RISULTATI
DAVIDE CONTE – 96/100, PRIMO PREMIO ASSOLUTO
PIETRO RAMBOTTI – 93/100, SECONDO PREMIO

SEZIONE 1 CATEGORIA INTERMEDIATE – RISULTATI
GIACOMO CORBETTA – 97/100, PRIMO PREMIO ASSOLUTO
VERA CECINO – 93/100, SECONDO PREMIO

SEZIONE 1 CATEGORIA SENIOR – RISULTATI
ELIA CECINO – 98/100, PRIMO PREMIO ASSOLUTO
ELISABETTA FORMENTON – 96/100, PRIMO PREMIO
MARTA CIRIO – 95/100, PRIMO PREMIO
NOEMI MASTALLI – 92/100, SECONDO PREMIO
SOPHIA ZANOLETTI – 88/100, TERZO PREMIO
ALESSANDRO VACCARINO – 85/100, TERZO PREMIO

SEZIONE 1 CATEGORIA YOUNG ARTIST – RISULTATI
GABRIELE CASCIANO – 94/100, SECONDO PREMIO
DONGYANG XING – 93/100, SECONDO PREMIO
STEFANO ZEITLER – 90/100, SECONDO PREMIO
FEDERICO CANEVA – 85/100, TERZO PREMIO
ALESSANDRO SCARELLA – 85/100, TERZO PREMIO

SEZIONE 1 CATEGORIA ARTIST – RISULTATI
ANNA PAVLOVA – 96/100, PRIMO PREMIO ASSOLUTO
LIDIA FITTIPALDI – 95/100, PRIMO PREMIO
GEUNSU SHIM – 88/100, TERZO PREMIO
YERIM JUNG – 88/100, TERZO PREMIO
HYOUNGYOUNG YOO – 87/100, TERZO PREMIO
PAOLO NAVARRA, DIPLOMA DI PARTECIPAZIONE
AKIKO TAKESHITA, DIPLOMA DI PARTECIPAZIONE

SEZIONE 2 – Pianoforte a quattro mani

CATEGORIA C – RISULTATI
EDUARDO CASTELLANO e SARA CASTELLANO – 98/100, PRIMO PREMIO ASSOLUTO
SOFIA RUDARI e ALESSANDRO BENINI – 90/100, SECONDO PREMIO

CATEGORIA D – RISULTATI
CHIARA RUDARI e ALESSANDRA VERONESI – 92/100, SECONDO PREMIO
VIOLA LENZI e LUCREZIA LIBERATI – 90/100, SECONDO PREMIO

SEZIONE 3 – PREMIO DI ESECUZIONE PIANISTICA “CITTÀ DI CARAGLIO”

RISULTATI
PRIMO PREMIO / FIRST PRIZE
KAORU JITSUKAWA, Giappone
SECONDO PREMIO ex-aequo / SECOND PRIZE ex-aequo
KIM DOYEON, Corea del Sud
SHUMA USUI, Giappone
TERZO PREMIO ex-aequo / THIRD PRIZE ex-aequo
ELIA CECINO, Italia
KAROLINA FRANTISOVA, Repubblica Ceca
DAVIDE VALLUZZI, Italia

Il concerto finale, in occasione del quale si sono esibiti tutti i vincitori, si è tenuto nella Chiesa Parrocchiale di M.V.Assunta di Caraglio, dove si è tenuta anche la premiazione e l’esibizione all’organo del Maestro Andrea Gottardello. Al termine della serata il premio del pubblico è andato al giapponese KAORU JITSUKAWA.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO