Home Tecnica Jazz Una melodia nascosta – Primo Jazz di Remo Vinciguerra (6)

Una melodia nascosta – Primo Jazz di Remo Vinciguerra (6)

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Primo jazz di remo vinciguerra
Una melodia nascosta – Primo Jazz di Remo Vinciguerra (6), 5.0 out of 5 based on 282 ratings

“Una melodia nascosta” da Primo Jazz

Andando avanti Primo Jazz ci regala un brano di un’estrema semplicità e bellezza. Intitolato “Una melodia nascosta”,  il brano si allontana dal jazz per avvicinarsi più a sonorità pop-romantiche, molto in stile allevi o yiruma.

La difficoltà è estremamente bassa, il brano non raggiunge la difficoltà dei precedenti. Un consiglio che mi sento sempre di dare è di suonarlo a mani separate e di rispettare tutti i valori delle note (tenerle fin dove vanno tenute).
Una volta risolti i pochi problemi tecnici riuscirete a tirare fuori da questo pezzo il meglio, riuscirete a capire che è possibile creare “un’aura magica” anche senza l’uso e l’abuso del pedale.

Ecco l’esecuzione

Lista di tutti gli articoli sul Primo Jazz di Remo Vinciguerra

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO