Home Articoli Un futuro workshop con Pianosolo

Un futuro workshop con Pianosolo

6
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Un futuro workshop con Pianosolo, 5.0 out of 5 based on 292 ratings

Pianosolo si allarga e estende sempre più i suoi confini. Partito in sordina, ora riesce a raccogliere dati che farebbero invidia anche ai più grandi siti aziendali. Conta infatti quasi 3000 fan, e oltre 4000 visite giornaliere (200-300 il forum). I progetti che io e Giulio abbiamo in mente sono moltissimi e pian piano cerchiamo di realizzarli, cercando di migliorare la qualità del nostro servizio, spendendoci ore ed ore per ottimizzare il tutto. Ci sono in corso molto progetti sui quali stiamo lavorando (per ora ancora top secret 🙂 ), ma che saranno visibili a breve.

Uno dei progetti che però più ci entusiasma, e che prima o poi realizzeremo, è l’organizzazione di un Workshop di Pianosolo. Che cos’è un Workshop? Generalmente un Workshop è un incontro suddiviso in due momenti: una relazione, in cui un esperto, racconta e spiega un’esperienza personale oppure tratta un argomento approfondito; a seguire, una sessione di domande e risposte, in cui il relatore è a disposizione dei partecipanti.

Già mi immagino una bella aula, con tante sedie e un pianoforte.

Poi eventualmente l’ ausilio di un proiettore e lavagne per essere il più chiari possibili. Poi, a metà Workshop (di durata 6-8 ore), una bella pausa rigeneratrice. Dopo così tanto lavoro, un pò di meritato riposo ci vuole 🙂 . Poi subito si riprende con la seconda parte, dove sarete voi, singolarmente a porci i vostri problemi e le vostre domande pubblicamente, in modo tale che queste possano essere di aiuto a tutti. Ovviamente il Workshop sarà basato su un argomento ben mirato, che cerca di abbracciare il maggior numero di interessati, cercando di individuare la nicchia più ampia, anche per aumentare le presenze e le discussioni.

Poi ovviamente, all’ interno di questo Workshop, ci saranno gli ospiti speciali, (pianisti, compositori, insegnanti), ognuno di loro sarà particolarmente esperto in qualcosa e metterà a disposizione tutta la propria esperienza a sostegno del Workshop. Ovviamente il tutto verrà filmato e ripreso, e poi consegnato ai partecipanti, insieme ai dei Gadget del Workshop. Penso che passare una domenica così, in mezzo a delle persone tutte accomunate dalla stessa passione, scambiando domande, pareri, opinioni, imparando cose nuove, sia una cosa meravigliosa.

Spero vivamente in futuro di poter realizzare tutto ciò, anche se i problemi materiali sono molti : il luogo, le sovvenzioni per lo staff, l’ allestimento del luogo (trasporto di cartelloni, lavagne, e pianoforte/i), la pubblicità, i microfoni, l’ impianto audio, ecc.. sono tutte cose a cui bisogna stare molto attenti per far sì che il Workshop riesca molto bene. Però penso che col giusto sostegno, magari con qualche bello sponsor tutto ciò si potrebbe realizzare… 🙂 Cosa ne pensate? 😉

Pianosolo consiglia

6 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO