Home Classica Twinkle, Twinkle, Little Star (spartito semplificato)

Twinkle, Twinkle, Little Star (spartito semplificato)

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
twinkle twinkle
Twinkle, Twinkle, Little Star (spartito semplificato), 5.0 out of 5 based on 2 ratings

“Twinkle, Twinkle, Little Star” (in italiano “Brilla, Brilla, Piccola Stella”) è una canzone popolare inglese pubblicata nel 1806. Basata sulle parole di un poema di Jane Taylor “The Star”, la canzone riprende il famoso tema francese “Ah vous dirai-je, maman”, pubblicato nel 1761 e successivamente arrangiato da molti compositori incluso Mozart nelle dodici variazioni su “Ah vous dirai-je, Maman”.

Le dodici variazioni di Mozart

Lo spartito semplificato del tema principale

Abbiamo trovato una versione decisamente semplificata della canzone popolare:

Lo spartito non presenta molte difficoltà anche per studenti al 1° anno di strumento. Le posizioni delle due mani sono praticamente ferme sulle cinque dita, ad eccezione di piccolissimi spostamenti verso sinistra della mano sinistra e verso destra della mano destra. Basterà fare attenzione alla diteggiatura.

Un piccolo appunto riguarda invece il ribattuto delle note a gruppi di due che costituiscono la melodia: come si può sentire la prima nota risulta leggermente staccata mentre la seconda viene sempre suonata in caduta e tenuta maggiormente.

La sinistra, invece, va sicuramente tenuta più legata durante l’intera esecuzione.

Il testo della canzone

Twinkle, twinkle, little star,
How we wonder what you are.
Up above the world so high,
Like a diamond in the sky.

When the glorious sun has set,
And the grass with dew is wet,
Then you show your little light,
Twinkle, twinkle, all the night.

When the golden sun doth rise,
Fills with shining light the skies,
Then you fade away from sight,
Shine no more ‘till comes the night.

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO