Home Pop Spartito “Il buono, il brutto, il cattivo” – Morricone

Spartito “Il buono, il brutto, il cattivo” – Morricone

1
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Spartito "Il buono, il brutto, il cattivo" - Morricone, 5.0 out of 5 based on 292 ratings

977112050686490003<Ogni pistola ha la sua voce e io questa la conosco>

La riconoscerete! É una delle frasi celebri pronunciate da Joe Biondo, il “buono” nel film capolavoro di Sergio Leone.
“Il buono, il brutto, il cattivo” esce nel 1966 ed è considerato il più riuscito dei western nella storia del cinema.

Quella che vi propongo è una delle colonne sonore, dal titolo omonimo del film.
Qualche appunto in più sulle sue soundtracks, abilmente composte da Ennio Morricone: tutte rievocano le immagini del film, per la non insolita presenza di spari e fischi all’interno delle melodie. Il motivo principale, che ci ricorda l’ululato del coyote, è una melodia composta da due sole note. Essa viene utilizzata per i tre protagonisti del film, e ogni strumento caratterizza uno dei tre: il flauto soprano per il Biondo, l’arghilofono (altrimenti detto “ocarina”) per Sentenza e la voce umana per Tuco.

Personalmente, trovo meravigliosa l’ “Estasi dell’oro” : la memorabile colonna sonora introduce la scena del cimitero, pitrificando lo spettatore e facendo parlare i protagonisti tra di loro allo stesso tempo, sebbene la scena sia caratterizzata da un’interminabile silenzio. Una curiosità: l’Estasi dell’oro veniva utilizzata dai Ramones e viene tutt’ora utilizzata dai Metallica come musica introduttiva in ogni concerto live. Sicuramente esiste una versione per pianoforte anche di questa.

Per ora lascio a voi il video dell’intro del film e sotto, il link diretto ad una raccolta che include lo spartito de “Il buono, il brutto, il cattivo”.

Buon lavoro!

 

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO