Home Intermedio Parla con me – Eros Ramazzotti (spartito per pianoforte)

Parla con me – Eros Ramazzotti (spartito per pianoforte)

3
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Parla con me - Eros Ramazzotti (spartito per pianoforte), 5.0 out of 5 based on 288 ratings

Venticinque anni di carriera, 15 album pubblicati ed oltre 50 milioni di dischi venduti in tutto il mondo: questo è Eros Ramazzotti, ben altro che il solito noioso gossip che parlano di lui e dell’ex moglie Michelle.
il video musicale di “Parla con me” è stato diretto dal regista Marc Klasfeld e girato a Los Angeles, e presentato in anteprima sul sito internet de La Repubblica il 27 aprile 2009.

Il video mostra diversi personaggi che comunicano soltanto tramite SMS o e-mail, anche quando sono a pochissimi centimetri di distanza, mentre in diversi ambienti, spesso confuso fra la gente, viene mostrato Ramazzotti che interpreta il brano. Alla fine del video gli stessi personaggi vengono mostrati senza cellulare parlare fra di loro con espressione molto più serena. Il video si conclude con una ragazza che fa cadere involontariamente il proprio cellulare in una pozzanghera, ma sorridendo, lo lascia a terra, mentre continua a squillare.

Il messaggio della canzone e del video sono molto chiari: qui si tocca il tema che riguarda le difficoltà al giorno d’oggi di parlare fra le persone, della solitudine che ognuno ha dentro di noi e delle barriere che spesso ci poniamo nel relazionarci con gli altri. Del resto basterebbe così poco, basterebbe parlare con qualcuno che ci ascolti sul serio e probabilmente riusciremmo ad essere più felici e meno oppressi da questa realtà che ci circonda.

Potete trovarequi  lo spartito per pianoforte insieme a molti altri pezzi interessanti.

Buona suonata 😉

Pianosolo consiglia

3 COMMENTI

  1. Condivido pienamente i sentimenti di Alessandra per tutti voi che vi adoperate per Giulio (che tra l’altro gli auguro ogni bene per l’avvenire se lo merita davvero ) anche se è un teacher esigente e poi per il Blog che sta diventando un vero Vangelo per l’appassionato pianista.
    P.s. Bravo Christian
    Ciro

LASCIA UN COMMENTO