Home Articoli Orbetello Piano Festival 2012. Intervista a Giuliano Adorno

Orbetello Piano Festival 2012. Intervista a Giuliano Adorno

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Orbetello Piano Festival 2012. Intervista a Giuliano Adorno, 5.0 out of 5 based on 283 ratings

Orbetello Piano Festival 2012. Intervista a Giuliano Adorno

In una sera di fine agosto siamo andati alla Polveriera Guzman a Orbetello per il concerto di esordio dell’Orbetello Piano Festival, intitolato, appunto, “Al chiaro di Luna”, ad evocare non solo l’omonima sonata beethoveniana, ma lo splendore di un luogo magico come la laguna in una notte d’estate. A esibirsi su questo palcoscenico speciale Giuliano Adorno, direttore artistico di questa rassegna nata per volontà dell’Associazione Kaletra Contemporanea e del Comune di Orbetello.

 

Pianista e concertista, Giuliano Adorno si è diplomato in pianoforte al Conservatorio di La Spezia e perfezionato all’Ecole Normale de musique “A.Cortot” di Parigi. Ha vinto numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali. È docente di pianoforte presso l’Istituto Musicale “P.Giannetti” di Grosseto e l’Associazione Musicale “A. Ceccherini”.

Per approfondimenti sul Maestro Adorno e sull’Orbetello Piano Festival: http://orbetellopianofestival.it/

Ecco la nostra intervista.

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO