Home Intermedio Occhi Verdi – Spartito per pianoforte (Christian Salerno)

Occhi Verdi – Spartito per pianoforte (Christian Salerno)

6
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Occhi Verdi – Spartito per pianoforte (Christian Salerno), 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Gli occhi molto belli sono insostenibili, bisogna guardarli sempre, ci si affoga dentro, ci si perde, non si sa più dove si è.
(Elias Canetti)

Occhi verdi” è il titolo della mia ultima composizione. È un brano apparentemente semplice ma che nasconde delle difficoltà tecniche sui salti. È di carattere dolce e sognante, con tre voci che procedono parallelamente dall’inizio alla fine del brano. Come nella maggior parte dei brani strutturati in questo modo, abbiamo la voce principale nella linea superiore della mano destra, la seconda voce più importante al basso e infine la voce di mezzo che fa da riempimento.

Per affrontare al meglio il brano ti consiglio di impararlo a memoria, in modo tale da essere indipendente dallo spartito e poterti così concentrare sulla tastiera perché, come spiego nel video che segue, è molto importante anticipare i salti con la coda dell’occhio:

Scarica lo spartito

download-pdf

Pianosolo consiglia

6 COMMENTI

  1. Bel brano. Complimenti! L’ho scaricato e lo inserirò nel mio modesto repertorio musicale. Grazie per la dedizione che hai per la musica e anche per noi tutti.

  2. Grazie Christian per questo pezzo, mi ha fatto tornare la voglia di studiare. Spero che continuerai a pubblicare articoli e lezioni perché mi fanno molto piacere. Grazie anche agli altri membri di Pianosolo.it . Continuate così!

LASCIA UN COMMENTO