Home Articoli Nuovo corner Fazioli a Bari da Giannini Pianoforti

Nuovo corner Fazioli a Bari da Giannini Pianoforti

2
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Ph Emanuele Franco
Nuovo corner Fazioli a Bari da Giannini Pianoforti, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Nuovo corner Fazioli a Bari da Giannini Pianoforti

Ph Emanuele Franco
Ph Emanuele Franco

Ha inaugurato a Bari il nuovo corner Fazioli presso Giannini Pianoforti. L’azienda di Sacile, eccellenza italiana del settore, dopo lo Showroom di Milano era approdata lo scorso autunno a Roma, da Ciampi Pianoforti, distributore esclusivo per il centro-sud Italia. Adesso Fazioli è anche a Bari, in uno dei negozi storici e di maggior prestigio della città: Giannini Pianoforti. Questa azienda, fondata nel 1874, si è contraddistinta nel tempo non solo per il suo alto profilo commerciale, ma anche per lo spessore di un’attività che si è andata configurando come vera e propria produzione e promozione culturale. Una comune filosofia dunque lega due importanti negozi di pianoforti, Ciampi e Giannini, e Fazioli. Congiuntamente alla produzione di strumenti di elevata qualità nella fabbrica di Sacile, infatti, Fazioli va affermando come fondamentale il concetto di diffusione culturale e la valorizzazione dei giovani talenti, sia attraverso l’organizzazione della sua stagione alla Concert Hall di Sacile sia con la sua presenza presso importanti eventi musicali.

Ph Emanuele Franco
Ph Emanuele Franco

Noi di Pianosolo siamo andati all’inaugurazione di questo nuovo punto Fazioli che si è svolta il 16 dicembre presso il Palace Hotel di Bari. Ringraziamo Federica Perpignano per la realizzazione delle interviste e il professor Emanuele Franco per le fotografie della serata.

La serata ha previsto gli interventi musicali di due giovani pianisti pugliesi: Giorgio Trione Bartoli e Leonardo Colafelice, entrambi diplomati al Conservatorio “N.Piccinni” di Bari e ormai dediti a palchi internazionali con grande successo.

Ph Emanuele Franco
Ph Emanuele Franco

Giorgio Trione Bartoli ci ha detto: “Questa è un’iniziativa straordinaria per la Puglia e soprattutto per i pianisti pugliesi, perché viene dato loro modo di utilizzare gli splendidi pianoforti Fazioli. Secondo me questi pianoforti sono i migliori, perché ognuno esalta le proprie qualità. Ogni Fazioli ha un’anima. Sia Steinway che Fazioli sono pianoforti eccellenti, ma per il timbro, per la tastiera, per il suono prediligo Fazioli. Il suono è come se ti avvolgesse, hanno un’anima, è un suono ampio, sbloccato, profondo”.

Soddisfatto anche Leonardo Colafelice: “Per me è stato un piacere suonare su questo fantastico pianoforte. Avevo già avuto il piacere di esibirmi altre tre volte qui in Puglia con questo pianoforte e ogni volta è stato bellissimo. È bello vedere che una fabbrica italiana così importante e dedita all’eccellenza venga in Puglia ad aprire un corner. Questa iniziativa sicuramente aiuterà moltissimo il pianismo pugliese e del sud Italia in generale. Io amo molto i pianoforti Fazioli e molto spesso chiedo proprio questo marchio per i miei concerti. Suonare su un Fazioli è fantastico, lo prediligo soprattutto nelle sale grandi, ha un suono immenso, mi piace molto sui concerti per pianoforte e orchestra.”

Ph Emanuele Franco
Ph Emanuele Franco

Alla serata era presente anche l’Ingegner Paolo Fazioli al quale abbiamo chiesto un’impressione a caldo sull’evento e lo abbiamo trovato entusiasta nella sua dichiarazione, quando afferma: “Un evento straordinario in cui abbiamo sentito due ragazzi eccezionali. Non ci sono sufficienti parole per dire quanto sono bravi e quanto riescano a ottenere dal pianoforte. Il pianoforte sembrava più un’orchestra che un pianoforte. Hanno mostrato una sapienza grande nell’architettura dei pezzi. Per me è stata un’esperienza indimenticabile.”

Ph Emanuele Franco
Ph Emanuele Franco

Artefici di questo prezioso regalo alla città di Bari Giulia e Gianna Giannini, titolari dello storico negozio in Via Sparano che in tanti anni di attività hanno instancabilmente perseguito il nobilissimo fine della diffusione della cultura musicale quale veicolo di una più ampia formazione culturale.

6X0A3166
Ph Emanuele Franco

La signora Giulia Giannini ci ha detto: “Questa iniziativa avvicinerà a un patrimonio importante come questo un’infinità di ragazzi, di mani, di curiosità che diversamente non avrebbero avuto modo o possibilità di farlo e potrà essere di supporto all’educazione al suono italiano. Dobbiamo essere veramente orgogliosi di questo gusto tipicamente italiano, di cui tutti possiamo godere. I pianoforti Fazioli sono per me gli unici strumenti sui quali un pianista può mettersi alla prova, può cioè sperimentare nuovi livelli di espressione musicale, perché sono pianoforti malleabili tutto sommato, che sia per la tastiera che per la sua gamma infinita di voci si prestano al dialogo con il pianista.” Giulia Giannini ha evidenziato l’importanza dell’arte, della musica e della cultura musicale in questo momento storico: “Soltanto l’arte ci salverà, nel senso più completo del termine. Il bello, il buono, il superiore valore della musica … Molte famiglie vengono da me con i loro ragazzi che poi ritrovo nel tempo e sono ragazzi che vedo crescere sani, con sani valori, sana sensibilità, curiosità, un’educazione musicale che serve. Quindi non può che far bene la musica.”

Ph Emanuele Franco

Presente anche Matteo Ciampi di Ciampi Pianoforti, che come distributore Fazioli per il centro e sud Italia ci ha parlato del mercato e del valore di operazioni come questa: “Per noi era molto importante ampliare il territorio. Dopo Sacile, lo Showroom di Milano e la nostra apertura a Roma, mancava un punto di riferimento che potesse coprire il sud Italia. Da qui la collaborazione con Giannini, che è sicuramente uno dei più importanti negozi storici del sud Italia. Il nostro obiettivo è quello di capillarizzare il brand Fazioli sul territorio italiano e quindi la collaborazione con Giannini è volta a raggiungere questo obiettivo. Per noi Bari è anche un punto strategico per le attività musicali. Molti artisti di Bari o pugliesi sono spesso a Roma e quindi fare in modo che gli stessi pianisti magari che vengono a trovarci a Roma possano ritrovare uno strumento di eccellenza quale un Fazioli anche a Bari è sicuramente importante. Diciamo che da oggi la Puglia, il sud Italia, avrà a disposizione lo stesso standard qualitativo, in termini di pianoforti, che fino a ieri abbiamo trovato a Milano e a Roma attraverso i grancoda Fazioli.” Abbiamo chiesto a Matteo Ciampi un’opinione sull’attuale tendenza a coniugare marketing e cultura da parte di chi fabbrica, vende e distribuisce strumenti musicali: “Oggi è sempre più importante per chi vende o si pone come struttura di servizio per gli strumenti musicali promuovere e organizzare eventi culturali. Questa attività è un’evoluzione degli aspetti commerciali e rappresenta per noi un modo per arrivare al nostro pubblico.”

6X0A3097

 

 

 

 

 

Pianosolo consiglia

2 COMMENTI

  1. Grazie Paola!, Grazie Fazioli !! … Grazie ARTE !!! aiutateci tutti ad aprire le menti e sollevare le sorti di questo povero genere umano!!!!

    • Un grazie speciale alla nostra Federica, senza la quale questo non sarebbe stato possibile. E grazie a te Sergio, che con il tuo entusiasmo e la tua sensibilità ci segui costantemente.

LASCIA UN COMMENTO