Home Articoli Concerti Ludovico Einaudi – Indaco (spartito)

Ludovico Einaudi – Indaco (spartito)

1
GD Star Rating
a WordPress rating system
CONDIVIDI
Ludovico Einaudi – Indaco (spartito), 5.0 out of 5 based on 285 ratings

Leggendo le vostre richieste mi sono immediatamente messo alla ricerca di uno dei pezzi da voi preferiti: Indaco, di Ludovico Einaudi.

Ancora non lo avevo sentito: lento, melodioso e malinconico. Un pezzo che scorre e fluisce lentamente, pur senza tecnicismi e secondo una logica armonica pop riesce ad emozionare e a far sognare. Questa è la magia di un autore che con la semplicità riesce a comunicare con il mondo, a farsi ascoltare e a farsi consacrare tra i grandi della musica contemporanea.

Se volete cimentarvi con Indaco posso dirvi che è un brano alla portata di tutti, anche per chi è al primo/secondo anno di studi. Nessuna difficoltà particolare.

Scarica lo spartito “Indaco” dall’album “Nightbook”

Pianosolo consiglia

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’ insegnante di pianoforte – Report Gratuito
Articolo successivoEsercizio per la mano sinistra – Bach
Marketing manager e Webmaster di Pianosolo.it, mi occupo delle relazioni con gli investitori, della pianificazione di strategie di comunicazione e marketing, dello sviluppo e gestione del sito Web. Per qualsiasi informazione visita la pagina dei <a href="http://www.pianosolo.it/chi-siamo/">contatti</a>

1 commento

LASCIA UN COMMENTO