Home Teoria Armonia Lezione di Solfeggio n.3: Le Pause

Lezione di Solfeggio n.3: Le Pause

7
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Lezione di Solfeggio n.3: Le Pause, 5.0 out of 5 based on 282 ratings

Nella scorsa lezione abbiamo parlato di valori musicali e di come solfeggiare quindi una determinata nota in un’ipotetica battuta da 4/4.

Ovviamente la musica è fatta anche di pause perciò è necessario sapere anche il valore di queste e sapere come solfeggiarle.

Ritengo che nulla meglio di un video possa esprimere con chiarezza questi concetti perciò..buona visione! 😉

Pianosolo consiglia

7 COMMENTI

  1. Ah certamente era riferito a tutti come avete bene immaginato, solamente per ora i pochi video che ho guardato erano stati fatti da christian…potevo guardare meglio effettivamente, mea culpa:)..a presto e buon lavoro a tutti, vi seguirò senza dubbio..

    ps: avete mai valutato se potrebbe esservi utile nei video didattici un software semplice e gratuito tipo Synthesia? Vi rimando al sito, magari potrebbe tornarvi utile: http://www.synthesiagame.com/

    Andrea.

  2. Ciao, ho scoperto questo sito da poco..ti lascio un commento su questo video anche se è riferito al lavoro che hai fatto su questo sito in generale…Hai creato veramente qualcosa di speciale secondo me..dare la possibilità a quanti, per 1000 motivi diversi, non hanno l'occasione di prendere lezioni private di pianoforte mettendo a disposizione di tutti la tua esperienza e soprattutto anni di fatica, non è di certo cosa da tutti…E' un buonissimo modo di imparare e soprattutto piacevole visto che spieghi molto bene e sei pure simpatico:)…Spero tu abbia le soddisfazioni che meriti, e perchè no, magari riesca pure a guardagnarci qualcosa..Io stesso magari qualche oretta di lezione, quando avrò più tempo, me la prendo volentieri:)..Era un grazie dovuto:)
    Saluti.

    • Ciao Andrea, bellissimo commento il tuo davvero! Come vedi, nonostante sono quello che "appare di più" con la mia terribile faccio purtroppo 😀 , non sono solo. C'è dietro un potentissimo staff, e senza di questo Pianosolo non riuscirebbe a stare in piedi e a dare un sostegno a chi, come dici tu, per un motivo e per l'altro, non è mai andato a lezioni di pianoforte.

      Grazie ancora per quello che hai scritto!

      Christian

  3. Intendo sottolineare che nel video parlo inizialmente della "pausa da 3/4" ma poi nella spiegazione non l'andiamo a verificare, parlando della pausa da 4/4, poi da 2/4 ecc… Questo perchè non esiste il valore singolo di una pausa da 3/4, ma questa può essere composta solo attraverso l'utilizzo del punto di valore (oppure dalla somma di più pause dal valore più piccolo).

LASCIA UN COMMENTO