Home Articoli James Moody, 4B (Ipo Recordings, distribuzione Egea Distribution)

James Moody, 4B (Ipo Recordings, distribuzione Egea Distribution)

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
James Moody, 4B (Ipo Recordings, distribuzione Egea Distribution), 5.0 out of 5 based on 285 ratings

4B: sembra di entrare in un vecchio jazz club, tra fumo e musica autenticamente improvvisata, eppure questo disco è frutto di una registrazione del giugno 2008 negli Avatar Studios di New York, il secondo dopo il 4A. È il suo sapore classico a renderci questa sensazione.

James Moody, storico sassofonista, qui affiancato dal pianista Kenny Barron, da Todd Coolman al contrabbasso e da Lewis Nash alla batteria, è il leader di questa formazione di eccellenza per cui la parola jazz già esprime tutto: un’atmosfera, un modo di fare musica, una pronuncia inconfondibile, la magia che un interplay sapientemente costruito eppure in apparenza naturale riesce a creare. I brani, quasi inutile dirlo, sono quasi tutti standards, ad eccezione di “O.P. Update”, di Todd Coolman, un omaggio al contrabbassista Oscar Pettiford con una citazione di “Perdido” di Duke Ellington, e “Nikara’s Song”, di Kenny Barron, un’incantevole ballad di intenso lirismo e notevole spessore ritmico, a mettere in luce la grande sensibilità del pianista.

Gli standards vengono affrontati con grande creatività sul versante improvvisativo, senza mai tradire un linguaggio eminentemente jazzistico, basta ascoltare il brano di apertura del cd ,“Take The A Train”, con la lunga intro in piano solo di Barron e il ragtime, o “I love you” di Cole Porter in cui si esplorano le possibilità ritmiche del samba, o ancora l’andamento swingante  di “But not for me”. Un disco da avere, per tutti quelli che amano il jazz fatto bene.

È di pochi giorni fa il comunicato ufficiale di Linda Moody, moglie del grande James, sulla grave malattia che costringe il sassofonista lontano dalle scene musicali. Un comunicato molto affettuoso e sincero, così come la musica di Moody.

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO