Home Articoli Intervista a Enrico Zanisi

Intervista a Enrico Zanisi

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Intervista a Enrico Zanisi, 5.0 out of 5 based on 244 ratings

Intervista a Enrico Zanisi

a cura di Paola Parri e Giulio Cinelli

enrico-zanisi5

In occasione di Piano City Milano allo Showroom Fazioli abbiamo ascoltato un recital in piano solo di Enrico Zanisi. Questo giovane pianista avevamo avuto già modo di apprezzarlo per il suo ultimo lavoro discografico in trio (Life Variations, Cam Jazz 2012).  Non a caso questo artista all’età di soli 23 anni ha già vinto premio Top Jazz della rivista Musica Jazz come Miglior Nuovo Talento 2012. 

Il suo piano solo ha messo in luce tutto il background di una formazione musicale completa, che parte dalla musica classica,  che ha modellato in qualche modo non solo la tecnica impeccabile di questo artista, ma anche la sua attenzione per la cura del suono e del dettaglio espressivo, e arriva al jazz come linguaggio attraverso cui esprimere le proprie idee musicali, dopo aver sapientemente assimilato i dettami stilistici di grandi pianisti come Oscar Peterson, Bill Evans, Keith Jarrett, Brad Mehldau e molti altri.

Un piano solo intenso, profondo, in cui l’intimo rapporto fra il pianista e lo strumento ha creato il coinvolgimento totale del pubblico, in un clima di sincera partecipazione emotiva. Il gusto per le ampie linee melodiche inclini all’espressione lirica, la capacità di far cantare lo strumento in tutte le sue infinite voci, l’abile uso delle sue potenzialità ritmiche hanno confermato ancora una volta il talento di Enrico Zanisi.

Lo abbiamo intervistato al termine del concerto. Ecco la nostra video intervista.

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO