Home Articoli Incontri col pianoforte: 60 minuti con Giovanni Bellucci

Incontri col pianoforte: 60 minuti con Giovanni Bellucci

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI

Incontri col pianoforte: 60 minuti con Giovanni Bellucci

slide-giovanni-bellucci-mondo-musica-940x380

È una modalità del tutto nuova di poter avvicinare un artista: c’è la possibilità di suonare e discutere con l’artista, di condividere le proprie esperienze, di riflettere e fare nuove conoscenze in un incontro personalizzato.

Tra i corsi, le lezioni e i laboratori della scuola Mondomusica a Ostia, vicino Roma, si scopre un’idea nuova e interessante che ha per protagonista il pianoforte e Giovanni Bellucci.

Il quotidiano francese Le Monde scrive che “ci riporta all’età d’oro del pianoforte”, TzMunich in Germania lo ha definito “un genio del pianoforte”, Gramophone ” lo considera “l’artista destinato a continuare la grande tradizione italiana storicamente rappresentata da Zecchi, Busoni, Michelangeli, Ciani”: in effetti la sua carriera internazionale e la ricca discografia lo accreditano tra i più importanti pianisti internazionali.

Giovanni Bellucci è protagonista di una iniziativa che si preannuncia di straordinario interesse e aperta anche a quanti non sono pianisti professionisti ma amanti della musica o dell’arte in generale. Gli incontri hanno la durata di un’ora in una sala dotata di un pianoforte da concerto e di apparecchiature audio-visive e telematiche utili allo sviluppo delle metodiche didattiche suggerite dal docente.

Si può perfezionare il proprio programma di studio per un concorso e per gli esami o semplicemente farsi ascoltare su quanto si sta studiando; si può suonare in duo con il Maestro oppure chiedere di ascoltare in anteprima le sue incisioni discografiche. E, se non si è pianisti, ma si ha semplicemente voglia di confrontare le proprie idee con quelle di un grande interprete, si potrà chiacchierare con il Maestro in conferenze, dibattiti e seminari. Gli incontri sono aperti anche ad altri strumentisti, qualunque strumento voi suoniate si può condividere un trio, un quartetto e suonare insieme.

Il primo appuntamento con l’artista è per domenica 22 marzo: telefonando alla segreteria della scuola o inviando un e-mail si può prenotare l’incontro con il docente, specificando le proprie motivazioni, ovvero indicando l’argomento che si intende proporre al docente. Le altre date saranno rese note sul sito della scuola Mondomusica

Se qualcuno dei lettori di Pianosolo desidera provare…aspettiamo i vostri commenti!

grazia distefano

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO