Home Pop Il mio canto libero – Battisti (Spartito per pianoforte)

Il mio canto libero – Battisti (Spartito per pianoforte)

12
GD Star Rating
a WordPress rating system
CONDIVIDI
Il mio canto libero - Battisti (Spartito per pianoforte), 5.0 out of 5 based on 306 ratings

Il grande Lucio Battisti, per quanto scomparso da tempo, resta sempre fra noi con le sue canzoni. I suoi brani sono passati alla storia, fanno parte di noi, ci hanno accompagnato in vari momenti della nostra vita e ascoltarli significa far rivivere, ricordare esperienze vissute, emozioni provate.

Quella sua voce così sottile, ma allo stesso tempo potente, sfidava ogni legge della fisica, era unica, inconfondibile e ci faceva anche molto emozionare. Forse il brano che gli ha procurato il massimo della notorietà è stato “Il mio canto libero”.

Pochi e semplici accordi, ripetuti più volte per l’intero pezzo, riescono a creare a volte delle melodie incredibili, ma Battisti era abile. Per non ripetere sempre lo stesso giro armonico, che cosa ha fatto in questo brano? Ha creato una modulazione! Praticamente ha trasportato il brano in un’altra tonalità per farlo sembrare quasi “nuovo”, ma in realtà sono le identiche note e gli identici giri armonici che si ripetono. Ecco il video dell canzone eseguito da Luca Citignola:

Ecco il Acquista lo spartito cartaceo qua

 

Pianosolo consiglia

12 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO