Home Articoli Il diritto al lavoro sicuro

Il diritto al lavoro sicuro

0
GD Star Rating
a WordPress rating system
CONDIVIDI
Il diritto al lavoro sicuro, 5.0 out of 5 based on 287 ratings

 

Anche noi vogliamo ricordare. Ricordare oggi, anniversario del rogo alla Thyssenkrupp, le migliaia di morti bianche: 1003 vittime solo nell’ultimo anno della mancanza di sicurezza sul lavoro. Ricordiamo Antonio Schiavone, 36 anni, Roberto Scola, 32 anni, Angelo Laurino, 43 anni, Bruno Santino, 26 anni, Rocco Marzo, 54 anni, Rosario Rodinò, Giuseppe Demasi, 26 anni. Gli operai che persero la vita nella notte del 6 dicembre 2007.

Stamattina, a Torino, l’omaggio al cimitero con la messa. Oltre ai familiari delle vittime, tra i presenti il sindaco di Torino e i presidenti di Regione e Provincia,  sindacalisti e alcuni esponenti del centrosinistra. Nessun rappresentante del governo. Lunedì sera, sempre a Torino, alle 21 l’orchestra e il coro del Teatro Regio terranno il concerto straordinario “Per non dimenticare…”. Diretto dal Maestro Gianandrea Noseda. Il programma prevede la Sinfonia da I Vespri siciliani di Giuseppe Verdi, “Méditation” e “Ballet”, due brani dalla Thaïs, l’opera di Jules Massenet. In conclusione, il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart. L’ingresso è libero.

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO