Home Teoria Armonia Giro Blues in fa ed in tutte le tonalità – Lezione jazz...

Giro Blues in fa ed in tutte le tonalità – Lezione jazz n.9

3
GD Star Rating
a WordPress rating system
CONDIVIDI
Giro Blues in fa ed in tutte le tonalità – Lezione jazz n.9, 5.0 out of 5 based on 287 ratings

Il Giro di Blues

Dopo aver analizzato la struttura di un brano jazz ed aver compreso le principali dinamiche d’esecuzione, vorrei proporre una delle strutture armoniche più conosciute ed apprezzate, il giro di Blues. Esso rappresenta una valida base di partenza sia per comprendere stili musicali che su di esso hanno preso forma, come Rock & Roll, il Boogie Woogie, il Rhythm and Blues, ma anche un eccezionale strumento didattico per iniziare ad esporre un tema e ad improvvisare.

La sua struttura ripetitiva di 12 battute è molto facile da comprendere e da memorizzare. Vediamo quindi la struttura di un classico giro di blues (moderno) in cui ho riportato gli accordi sui gradi della scala. Con questo procedere, capita la struttura teorica, saremo in grado di trasporre il blues in qualsiasi tonalità.

Giro Blues
Giro di Blues Moderno

Gli accordi indicati sono espressi in gradi ( Se non hai chiaro il significato dei gradi e come costruire gli accordi sui gradi della scala ti invito a leggere questa lezione jazz).

Nota:

  • Per “alt” si intende un accordo alterato con la quinta e la nona diesis.
  • Ogni accordo ha valore di 4 movimenti quando è solo in una battuta, mentre ha valore di 2 quando abbiamo più accordi.
  • Gli ultimi 4 accordi vengono chiamati assieme turnaround, che letteralmente significa: “Girare intorno”; si riferisce alla costruzione di una serie d’accordi che tendono ad approcciare un I grado arbitrario o reale (il F7 della prima battuta). Una peculiarità del Blues è infatti quella di poter riniziare e ripetersi all’infinito.

Se ci trovassimo nella tonalità di Fa, ad esempio, il Giro di Blues sarebbe:

Blues in Fa
Giro di Blues in Fa

Una volta memorizzato questo schema potremmo avanzare alle lezioni jazz successive:

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO