Home Classica Esercizio per lo sviluppo dell’agilità nelle dita 3-4-5 della Mano Sinistra

Esercizio per lo sviluppo dell’agilità nelle dita 3-4-5 della Mano Sinistra

3
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Esercizio per lo sviluppo dell'agilità nelle dita 3-4-5 della Mano Sinistra, 5.0 out of 5 based on 282 ratings

Sono ormai note le difficoltà che hanno molti studenti di pianoforte per quanto riguarda la mano sinistra. Dato che questa suona sempre meno, si ritrova ad avere una minore agilità rispetto alla destra. Ma i problemi di questa mano si amplificano quando arriviamo a suonare col quarto e quinto dito di questa. Queste due dita, già deboli di natura, si ritrovano in maggiore difficoltà data la debolezza della mano sinistra. Quindi mi sembra appropriato dare loro un esercizio esclusivamente riservato allo sviluppo dell’agilità.

L’esercizio è un manoscritto ma spero che non ti sarà difficile leggerlo (non penso di scrivere così male dai! 🙂 ). Sopra i passaggi dubbi ho inserito anche la diteggiatura. In questo modo non potrai sbagliare. La diteggiatura immessa però non è la migliore che si può utilizzare in quei passaggi. Infatti è quella che riesce a farti utilizzare di più il 3°, 4° e 5° dito. Se vuoi ottenere dei risultati, ti consiglio di seguire la diteggiatura indicata,  anche se è più complicata.

L’esercizio dura 3 righe, perciò è molto corto, ma non per questo è da sottovalutare. E’ in Re maggiore, contiene al suo interno le due alterazioni in chiave Fa e Do. Ciò vuole dire che ogni Fa e Do che incontrerai sullo spartito saranno Diesis.

Ti consiglio di prenderlo con una velocità molto moderata e di non sottovalutarlo. Eseguilo una volta al giorno e nell’arco di una settimana vedrai già dei miglioramenti per quanto riguarda queste dita. Qui di seguito trovi il video dell’esecuzione, e sotto il download dello spartito.

Nelle ultime battute, la sinistra suona a due voci. Mi raccomando di tenere il Re per la durata di 1/4 e di non lasciarlo prima.

Downlaod spartito

Pianosolo consiglia

3 COMMENTI

  1. Ottimo esercizio!
    Ne esisterebbe uno "equivalente", ma per sviluppare la mano destra?
    Te lo chiedo perche' io, essendo (molto) mancino, faccio piu' fatica con la mano destra, il che e' un problema ancora peggiore visto che la destra si usa anche di piu'.

LASCIA UN COMMENTO