Home Articoli Esce il nuovo Cd/Dvd con All Stars Orchestra di Allevi!

Esce il nuovo Cd/Dvd con All Stars Orchestra di Allevi!

7
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Esce il nuovo Cd/Dvd con All Stars Orchestra di Allevi!, 5.0 out of 5 based on 291 ratings

Per chi ama Allevi, domani esce il Cd/Dvd intitolato “Allevi & All Stars Orchestra-Arena di Verona” che raccoglie le registrazioni effettuate dal 1 settembre all’ Arena di Verona, dove il noto pianista si è esibito davanti a più di 10 mila spettatori insieme alla All Stars Orchestra.

Allevi Orchestra

Fonte dell’ articolo: http://www.bintmusic.it/news/archives/002094.html

Se posso esprimere la mia opinione, posso dire che non vale la pena acquistarlo. Allevi potrà essere anche un buon compositore, ma non è per me molto abile nella composizione di
musica per pianoforte e orchestra.

Il suo ultimo album “Evolution” (che purtroppo ho acquistato) è stato davvero una delusione, poiché erano cover di pezzi da lui già fatti (come “Come sei veramente”) adattati per pianoforte e orchestra (secondo me è stato un lavoro fatto in fretta solo per guadagnare perché la qualità di quell’ album è davvero scadente). Mi piace di più quando compone per il suo strumento.

Cosa ne pensate?

Pianosolo consiglia

7 COMMENTI

  1. Ciao Antonio, grazie a te per i tuoi post, apprezzo sempre chi come te ha gusto e pur essendo un esperto di musica classica non usa la sua cultura per le maldicenze!!! 😀

    Visto che mi hai dato il tuo nickname, ti lascio il mio (sydanga), scrivo ogni tanto sul giovanniallevi.forumfree.net e sono su facebook.

    A presto

  2. ciao Alessandro, sono Antonio
    ora ho questo nickname con il quale scrivo anche qualche articolo (se leggi adebussy sono io :D)
    volevo ringraziarti per l’appoggio e rinfrancare i tuoi complimenti ad Allevi per il concerto.

    a presto

  3. Concordo con Antonio (come al solito), Aria in versione piono e orchestra è veramente un pezzo meraviglioso. Ho acquistato il CD+DVD e devo dire che l’ho apprezzato tantissimo sia per la qualità delle esecuzioni (pulite e nel contempo piene di Pathos, qualità che raramente vanno insieme) che per la bellezza dei pezzi (ben 19). Notevole anche l’apporto del pubblico che contribuisce a creare un’atmosfera veramente magica!!! Non male anche la “Piccola serenata notturna” di Mozart per orchestra sovradimensionata…

    Capisco anche che Allevi come compositore possa non piacere, per fortuna riesco ad apprezzarlo molto. Meglio un piacere in più che in meno… 😛

    Saluti a tutti e grazie per i vostri interessantissimi post!!!

  4. A me dispiace parlare male di musia, sono un appassionato di piano e musia classica, ma il fenomeno Allevi è troppo sovradimensionato per una musica ed uno stile che non dice nulla nulla nulla.Solouna certa abilità manuale al piano, ripeto manuale, e niente piu.Stiamo facendo ingigantire uno che a mio parere non lo merita:ma stiamo scherzando?Pianista del talento 100 volte di Allevi quasi non sono conosciuti, e qui, per qualche pezzo riuscito(a me non piace nulla) viene alzato come il genio del piano o non so cosa.E’ proprio vero, solo in Italia possono avvemie certe cose. Ragazzi, appassionati, pianisti, musicisti aprite gli occhi, Non esageriamo per una mediocrità banale e diffusa della apacità di suonare il pian, non è il solo nè a sunar e nè a comporre, ma questa estasi nei uoi conronti è solo frutto di una illusione collettiva senza e senza contenuti!!

  5. Ciao chri
    come sai io sono andato alla presentazione del disco che intanto è uscito il 6, non “domani” cioè l’8.
    Penso che non sia nulla di buttato comprarlo perchè intanto contiene anche brani per pianoforte solo oltre che a i soliti per orchestra
    Oltretutto contiene un inedito che ho ascoltato e che è davvero meraviglioso. Il brano “Aria”, l’inedito dal doppio cd/dvd “AlleviLive” è stato orchestrato da Allevi ed è stato eseguito con pianoforte ed orchestra. Il video infatti ritrae proprio questo brano.
    Vi consiglio di dare un occhiata sul sito della rai, perchè ci sono degli spezzoni e poi di decidere sul da farsi.

    A presto e ci sentiamo per il pezzo natalizio

LASCIA UN COMMENTO