Home Speciali Altro speciali Come pubblicare una raccolta di spartiti online

Come pubblicare una raccolta di spartiti online

3
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Come pubblicare una raccolta di spartiti online, 4.9 out of 5 based on 16 ratings

Internet ha rappresentato una grande rivoluzione che ha inciso direttamente anche sull’editoria. I contenuti oggi possono essere visionati e acquistati online, risparmiando una notevole quantità di carta e di costi. Attualmente in America vengono venduti più e-book rispetto ai libri e l’Italia sta pian piano raggiungendo questi numeri.

Attraverso Internet chiunque può diventare editore di se stesso. Non c’è bisogno di trovare una casa editrice interessata a pubblicare il nostro lavoro, possiamo bypassare questo step, diventando autori-editori. Stiamo parlando di Self Publishing ovvero auto pubblicazione.

L’errore che non si deve assolutamente commettere è quello di pensare che chi si promuove autonomamente sia un autore non molto dotato che non abbia trovato nessuno disposto a pubblicare il proprio lavoro. In realtà sempre più scrittori, anche di un certo livello, utilizzano il self publishing per i diversi vantaggi che questo offre, tra cui:

  • nessun costo di produzione;
  • percentuale di ricavato dell’autore pari anche all’100% sul lavoro;
  • possibilità di stampare copie cartacee a prezzi bassi e in quantità minime;
  • possibilità di vendere il nostro lavoro in qualunque momento.

 Questi sono i principali vantaggi che comporta l’auto pubblicazione, sia che si tratti di e-book o di veri e propri libri cartacei auto prodotti.

Pubblicare uno spartito in Pdf

Pubblicare il proprio e-book è semplicissimo. Ovviamente bisogna avere un formato pdf dei propri spartiti. Come fare?

Hai bisogno in primis di un programma di notazione musicale che puoi scaricare gratuitamente qui oppure la versione più completa a pagamento qui.

Una volta trascritto il tuo spartito al Pc, hai bisogno di creare il pdf del file. Per farlo è necessario installare una stampante virtuale.

Dirigiti su questo linke scarica PDFCreator 1.7.3 .

image001

Una volta installato non devi far altro che aprire il tuo spartito col programma con il quale lo hai realizzato, cliccare su File/Stampa e selezione come stampante NON la tua, ma “PDFCreator”, in questo modo:

image002

e fai partire la stampa virtuale. A questo punto non stamperai nessun foglio ma il programma convertirà in automatico il tuo spartito in pdf. Svolgi quest’operazione per tutti gli spartiti della tua raccolta.

In secondo luogodevi raccogliere tutti i pdf in unico file. Esistono programmi da scaricare per questo, ma io credo che sia più semplice e immediato il sito Pdfmerge.

image005

A sinistra puoi scegliere i file da caricare. Attento a selezionarli in ordine cronologico. I pdf verranno uniti dall’ordine che va dall’alto verso il basso. Una volta selezionati tutti i pdf (cliccando su “more files” potrai caricarne di altri e non solo 4) puoi cliccare su “Marge” per unire i Pdf.

Il sito web avanzerà una barra di caricamento e in pochi secondi ti scarica in automatico il file compattato.

Ovviamente puoi unire al Pdf un file di testo che può fungere da presentazione o da indice creando un file con word, trasformandolo in pdf e poi unendolo al resto.

Bene, ora hai il file pronto per la pubblicazione.

Pubblicare la raccolta di spartiti sotto forma di E-Book

Ora che abbiamo il nostro file completo possiamo passare alla pubblicazione. Dove? Ci sono diversi siti che permettono di pubblicare un Pdf, qui di seguito un elenco:

 

Quest’ultimo ti permette di pubblicare e mettere in vendita il tuo materiale in modo semplicissimo. Tutto quello che devi fare è cliccare su Upload e caricare il Pdf. Avrai davanti a te una schermata come questa:

image007

Qui per esempio sto caricando un E-book in formato pdf intitolato “Guadagnare Online Base”. Sotto ho inserito una breve descrizione, a lato ho aggiunto le parole chiave (tag), ho scelto la categoria (category) e sotto posso scegliere a quanto venderlo. Ovviamente se quei prezzi stabiliti non vanno bene si può scegliere il proprio prezzo cliccando su Custom.

In pochi secondi la nostra raccolta di spartiti sarà online e immediatamente disponibile all’acquisto e alla condivisione del link su tutti i social network.

Questo è il processo di auto pubblicazione più veloce e probabilmente più redditizio. Ovviamente ci sono anche editori che pubblicano e-book, basta fare una ricerca su google digitando “Editore Musicale”, troverai una miriade di risultati.

Un altro sito importante per la pubblicazione online è Lulu.com.

Questo non è un editore online ma ti permette comunque di avere visibilità, e proprio per questo trattiene una piccola percentuale su ogni tua vendita. Basta digitare su questo sito la parola chiave “pianoforte” per vedere quanti pianisti stanno pubblicando il proprio materiale con questo strumento.

image008

Ovviamente è possibile pubblicare sia e-book che veri e propri libri, ma questo lo approfondiremo nel paragrafo successivo.

Niente ti impedisce poi creare un personale negozio online dove vendere i tuoi spartiti in formato digitale. Conosci ThePianoGuys? Ecco, loro hanno uno Store dove mettono in vendita dischi, gadget e spartiti.

image009

Per creare un negozio del genere non c’è bisogno di conoscere a menadito l’HTML, ma è sufficiente iscriversi al sito Musicaneo.come saremo in pochi minuti online col nostro negozio di spartiti musicali. Un esempio? Ecco il sito del pianista/compositore Luca Moscardi (http://lucamoscardi.musicaneo.com/):

image010

Semplice ed elegante.

Pubblicare una raccolta di spartiti in formato cartaceo

Pubblicare una raccolta di spartiti sotto forma di libro è altrettanto semplice. Basta infatti andare in qualsiasi copisteria o tipografia e farsi stampare e rilegare le pagine in maniera elegante.

Tornando invece al mondo online, ci sono dei siti Internet che ti permettono di ottenere degli ottimi risultati talvolta spendendo anche poco. Ecco i principali siti da prendere in considerazione:

image011

 http://www.book-on-demand.it/

Si tratta di un sito serio, professionale ed elegante. Permette di stampare minimo una tiratura di 50 libri, a un prezzo di €4,45 per un libro di 100 pagine. Tenendo conto che la nostra raccolta di spartiti avrà meno di 100 pagine, pagheremo molto meno (numero minimo di pagine è 32).

Il sito predispone 3 differenti pacchetti contenenti servizi diversi.

image013

Il pacchetto “fai da te” è quello più economico. Dovrai creare tu la copertina e dovrai avere tutto il file già pronto per la stampa. Le spese per copia sono inferiori ma ricordati che hai €99 di spese fisse.

Il pacchetto “premium” è quello superiore, lo staff si occuperà da solo di tutto: impaginazione, grafica, pubblicazione.

L’ultimo pacchetto “Deluxe”, prevede ameno 100 copie stampate e permette di promuovere il libro attraverso presentazioni sul territorio, presenza dell’editore alle presentazioni, partecipazione a fiere ecc…

N.B. la pubblicazione comporta un contratto con l’edizione “Il faro”.

image015

http://ilmiolibro.kataweb.it/

Il mio libro è un altro sito che ti permette di pubblicare libri in generale e quindi anche la tua raccolta di spartiti. Anche io l’ho utilizzato, e attraverso questo strumento ho pubblicato la mia prima raccolta di spartiti “Christian Salerno”.

image016

La cosa bella è che il sito permette di vedere l’anteprima del libro. Cliccando infatti su “inizia a leggere” è possibile vedere le prime pagine di un libro, in modo tale da farsi un’idea sul suo contenuto.

L’autore del libro può decidere il numero di pagine da mostrare in anteprima.

Per chi non ha molta dimestichezza con i programmi di grafica, il sito mette a disposizione un “cover creator” che ti permette di realizzare una copertina semplice ma efficace per la tua raccolta.

I punti deboli di questo sito sono:

  • Lentezza;
  • Poco funzionale;
  • Difficoltà di acquisto (delle volte);
  • Poco intuitivo;

Il sito è spesso lento e il processo d’acquisto può diventare un parto lungo e doloroso. Per il resto lo reputo un buon sito, ma aspetterei prima di pubblicare qui.

Quando stampi un libro con questo sito hai in ultima pagina una scritta promozionale “L’autore ha pubblicato il libro con il mio libro” che può infastidire.

Sì ISBN

image018

https://www.lulu.com/

Ritorniamo a parlare di Lulu. Lulu non è un sito che ti permette di pubblicare solo in formato digitale ma anche cartaceo e con un’ottima qualità di stampa. Ho provato a pubblicare la stessa raccolta su 3 siti differenti: “Il mio libro”, “Amazon”, “Lulu”. Lulu è risultato quello qualitativamente migliore in colori e qualità della carta.

I costi di produzione sono molti bassi, e le trattenute del sito sulla vendita online sono irrisorie. L’unica pecca sono le spese di spedizione. Infatti conviene ordinare un bel numero di libri per risparmiare.

Anche questo sito ha un’applicazione per creare la propria copertina professionale senza essere dei grandi esperti. No ISBN.

Il sito è disponibile in diverse lingue, compreso l’italiano.

image020

https://www.createspace.com/

Ti piacerebbe pubblicare con Amazon? Ti piacerebbe avere il tuo libro acquistabile da Amazon? E allora che cosa aspetti?

Il creator space di Amazon ti permette di avere un prodotto finito di altissima qualità. Amazon ci tiene ad avere libri fatti per bene, così, una volta finiti tutti i processi di creazione, Amazon ti manda a casa una “copia di prova” del tuo libro per verificare se ci siano errori. Se approvi, il tuo libro verrà stampato immediatamente e reso pubblico su Amazon, se ci sono delle correzioni le puoi apportare. A quel punto Amazon ti invierà un’altra copia di prova, e così via.

Oltre ai vantaggi ovvi offerti da una simile visibilità, abbiamo anche il vantaggio di un buon posizionamento sui motori di ricerca. Ho pubblicato con il creator space una raccolta di spartiti per i giovani allievi intitolata “I preludi in Transilvania”, ispirati alla leggenda del conte Dracula. Andando a digitare “preludi in Transilvania” su Google troviamo il libro su Amazon nelle prime posizioni:

image022

Inizia anche tu a pubblicare la tua raccolta di spartiti. Per ulteriori domande, non esitare a lasciare un commento qui sotto.

Pianosolo consiglia

3 COMMENTI

  1. La pubblicazione online per me è un mondo tutto nuovo. Mi chiedo: pubblicando un libro utilizzando ad esempio LULU, AMAZON, IL MIO LIBRO ecc (come su indicato), il libro, oltre che poter essere venduto, è una pubblicazione a tutti gli effetti? Il mio problema è il seguente: il mio brano deve essere eseguito ad un diploma di pianoforte, come brano contemporaneo. La legge accetta un brano che sia stato pubblicato. Questi tipi di pubblicazioni sono legalmente valide? Grazie anticipatamente per la risposta.

LASCIA UN COMMENTO