Home Pop Caruso – Esecuzione e Tutorial per Pianoforte

Caruso – Esecuzione e Tutorial per Pianoforte

15
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
caruso tutorial pianoforte
Caruso - Esecuzione e Tutorial per Pianoforte, 5.0 out of 5 based on 273 ratings

dalla-pianoforteA un anno dalla scomparsa del grande cantautore Lucio Dalla, avvenuta il 1 marzo 2012, oggi ripresentiamo su Pianosolo il suo celebre brano intitolato “Caruso”, questa volta corredato di esecuzione al pianoforte e tutorial.

Si racconta che Lucio Dalla avesse avuto la necessità, a causa di un guasto alla propria imbarcazione, di soggiornare presso un albergo a Napoli, dove pochi anni prima era morto il tenore Enrico Caruso.

Qua i proprietari dell’albergo gli raccontarono gli ultimi giorni di vita del tenore. Lucio Dalla rimase colpito dalla forte passione di Caruso per una giovane donna alla quale lo stesso dava lezioni di canto.

Una passione che Lucio Dalla decise di evocare con la sua musica, dando vita, nel 1986, proprio a “Caruso”.

Ora guarda il tutorial per poterla eseguire:

Per lo spartito clicca qui

Pianosolo consiglia

15 COMMENTI

  1. caro Lucio Dalla ti scrivo per la prima volta, ogni volta che ti vedevo alla tv mi veniva da ridere nel tuo modo di presentarti e muoverti, comunque le tue canzoni sono nello stesso livello e ispirato nello stessa classe di repertorio, solo tre o quattro brani superano di due volte tutti gli altri.

  2. vorrei acquistare lo spartito ma non quello completo con voci,solo quello per piano cosi come dal tuo tutorial. Come posso fare?
    grazie

    • Ciao Leonardo, purtroppo non abbiamo realizzato lo spartito di questo tutorial. Ti consiglio di seguire il più attentamente possibile questa lezione… e di affiancarla ad uno spartito esistente.

  3. Molto bello il tutorial di Caruso. Io ho lo spartito originale di Dalla
    Ma gli accordi sono diversi dai tuoi. Dove posso trovare
    Lo spartito che hai usato per il tutorial?
    Grazie

  4. Gli spartiti in commercio per CARUSO sono tutti con tre bemolli in chiave e quindi penso in Dom, mentre il tutorial proposto se ho capito bene è in Mim.
    La scelta è voluta o casuale.
    Grazie. Sei bravissimoooooooooooooo…
    Enzo

      • Credo di sì ma devono essere negozi super accessoriati perché in genere è difficile trovare la musica italiana in giro, a meno che non se la facciano ordinare, ma a questo punto conviene che la ordini online tu! 😉

LASCIA UN COMMENTO