Home Articoli AvantGrand – Il nuovo pianoforte Yamaha digitale da concerto

AvantGrand – Il nuovo pianoforte Yamaha digitale da concerto

4
GD Star Rating
a WordPress rating system
CONDIVIDI
AvantGrand – Il nuovo pianoforte Yamaha digitale da concerto, 5.0 out of 5 based on 289 ratings

AvantGrand – Il nuovo pianoforte Yamaha digitale da concerto

AvantGrand è la nuova linea di pianoforti Yamaha di fascia alta che si vuole imporre tra i pianoforti da concerto sebbene sia… incredibile ma vero… un linea di pianoforti digitali!

Due i modelli messi in commercio da Yamaha, l’n2 e l’n3, ad un prezzo compreso tra i 12000 ed i 15000 euro. Concentrati di tecnica e anni di esperienza i due pianoforti digitali hanno un’incredibile resa, che viene paragonata dai progettisti Yamaha a quella dei pianoforti da concerto.

Paul Calvin,Vice Presidente e Direttore Generale della Divisione Strumenti a Tastiera di Yamaha Corporation of America , dichiara che “AvantGrand, piano dalla nuova identità, è il risultato della fusione di tecnologia del ventunesimo secolo con oltre cento anni di esperienza d’alto artigianato”.

Yamaha ha lavorato sodo per riuscire dove normalmente i pianoforti digitali hanno fallito: offrire una reale connessione fisica con l’esecutore nel modo che egli ha potuto provare solo con i pianoforti acustici orizzontali. La meccanica infatti èmolto simile a quella di un pianoforte a coda, in particolare la tastiera, che come potete vedere dall’immagine è uguale a quella di un pianoforte. Il risultato, comprese le vibrazioni, sono identiche a quelle tradizionali, ma il suono anziche’ essere prodotto dal battere dei martelletti sulle corde viene costruito digitalmente.

Come i testimonial di Yahama però non ci sbilanceremo su false promesse. Un AvantGrand non si sostituirà mai ad un C6 e similari. Il pianoforte è sicuramente un ottimo strumento, ma come possiamo immaginare… sostituire un pianoforte da un prodotto artificiale e’ impossibile.

I vantaggi però ci sono:

1) Costo

2) Peso (143Kg circa)

3) Dimensioni

E infine, da non sottovalutare, la possibilità di suonare in cuffia e registrare digitalmente le vostre composizioni, ad una qualita’ incredibile.

Vi lascio a due testimonial Yamaha che vi faranno sentire le qualità dell’n3, il top della gamma.

Cyprien Katsaris:

Alexander Kobrin

Allora, dopo averlo ascoltato, cosa ne pensate? Spendereste 15000 euro per questo gioiellino?

Pianosolo consiglia

4 COMMENTI

  1. …penso che con gli stessi soldi si possa comprare un Kawai GE-20 AT ma forse anche il GE-30 AT i quali sono pianoforti veri uno lungo 154cm e l’altro 164cm e entrambi sono acustici ma con l’opzione Anytime ( Silent ) che da la possibilità di suonare in cuffia, quando non si vuol essere ascoltati… Quindi non penso che Yamaha AvantGrand, per quanto possa essere fedele e realistico, sia un buon acquisto… anche perchè comunque costa come un piano vero e ingombra anche come piano vero.

LASCIA UN COMMENTO