Home Articoli Arabesque, il gioiello dei pianoforti

Arabesque, il gioiello dei pianoforti

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
Arabesque, il gioiello dei pianoforti, 5.0 out of 5 based on 183 ratings

Arabesque, il gioiello dei pianoforti

foto3

La Steinway&Sons compie 160 anni e per festeggiare crea Arabesque: un pianoforte di lusso, in edizione limitata, solo 50 esemplari. Lo strumento è frutto di una partnership, già iniziata in occasione dei 300 anni della nascita del pianoforte, con Dakota Jackson, uno dei più importanti designer americani e gli artigiani della Steinway&Sons.

Nata nella seconda metà dell’Ottocento a New York, l’azienda Steinway&Sons rappresenta ancora oggi un punto di riferimento per i pianisti di tutto il mondo; è un mito che non è mai passato di moda perché coniuga la qualità e il progresso dello strumento con i migliori materiali lavorati a mano e una grande cura per i dettagli.

Linee di design raffinate che danno l’impressione di fluidità e movimento, come nell’arabesque del balletto classico: una posizione sospesa nel tempo, in cui il ballerino ha gambe e braccia stese nello spazio, trasmettendo un senso di energia che fluisce attraverso la punta delle dita dei piedi e delle mani. La stessa fluidità delle linee del pianoforte della Steinway: le gambe sono pentagonali, il coperchio ricurvo e il legno della cassa armonica è ebano macassar dell’Indonesia.

foto1

Secondo Dakota Jackson: “… Arabesque unisce la grazia della ballerina classica con lo stile moresco, è stato come “dare vita ai miei sogni”…”

Per approfondimenti su questo modello: http://steinwaychicago.com/arabesque

foto2

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO