Home Pop All By Myself – Eric Carmen (spartito per pianoforte)

All By Myself – Eric Carmen (spartito per pianoforte)

0
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
All By Myself - Eric Carmen (spartito per pianoforte), 5.0 out of 5 based on 288 ratings

eric“Quando ero giovane
non avevo mai bisogno di nessuno
e fare l’amore
era solo un divertimento
quei giorni sono andati”

Sei solo, spesso credi di riuscire a superare anche l’impossibile, ma arriva il momento in cui le situazioni da gestire sono davvero troppe e complicate, la fatica richiesta è sempre maggiore e tu sei comunque solo.
In quel preciso istante il forte peso che sorreggevi con tanta maestria e discrezione, in un solo colpo ti annienta. Diventi spettatore della tua paura, della tua disfatta e non fai altro che domandarti se sarai in grado di andare oltre, sei solo, incapace, sei solo, sei solo! Non possiamo sopravvivere al tutto da soli, abbiamo dei limiti. Perché per quanto ci ostiniamo ad essere forti siamo fragili, del resto siamo umani.
De Andrè diceva che non aveva paura dell’uomo, del singolo individuo, ma della maggioranza che si guarda indietro nel tentativo di imporre la sua forza a danno del singolo o di una minoranza. Ecco cosa va davvero contrastato.

“E’ difficile essere certi
qualchevolta mi sento così insicuro
e l’amore così distante e oscuro
resta la cura”

Questa mia premessa ci porta diretti verso la canzone del giorno. All By Myself è poesia, musica, quelle parole che prima o dopo, nella vita, tutti arriviamo a pensare, a ripeterci. E’ un grido a bassa voce che ci avvicina tutti; forse è per questo che continua ad essere una canzone senza tempo.
Il merito per aver creato questa canzone va attribuito al cantante e compositore statunitense Eric Carmen. La sua carriera non cominciò nel migliore dei modi, anzi; il suo primo gruppo Cyrus Eerie non ebbe molto successo, fino a quando non si trasformò in The Raspberries ed Eric ne divenne il componente di spicco. La vera fortuna arrivò quando, nel 1975, il guppo di sciolse e per Eric iniziò una carriera da solista, quando cominciò a creare canzoni che avrebbero segnato poi un’epoca. Fu lì che nacque All by Myself, nella quale viene plagiata in parte l’opera Piano concerto n°2 in C minore, op. 18 di Rachmaninov e Never Gonna Fall In love Again.

Potete trovare lo spartito per pianoforte qui ed ecco

Pianosolo consiglia

LASCIA UN COMMENTO