Home Lezioni A te – Jovanotti – Arrangiamento e tutorial per pianoforte

A te – Jovanotti – Arrangiamento e tutorial per pianoforte

12
GD Star Rating
loading...
CONDIVIDI
A te - Jovanotti - Arrangiamento e tutorial per pianoforte, 5.0 out of 5 based on 302 ratings

Il nostro caro reey1234 si è messo al lavoro senza sosta, senza pausa. Mentre fuori dalla sua stanza cinguettavano gli uccellini, lui, imperterrito cercava l’ultima nota del bellissimo arrangiamento per pianoforte dell’accompagnamento di A Te, celebre canzone di Jovanotti.

Mi pare che non abbia sprecato tempo anzi. Un ottimo lavoro. Ma lui non si è fermato qua e ha deciso di soprendere tutti… con un tutorial.

9 minuti di video in cui potrete, armati di buona volontà, imparare in modo semplice e immediato l’accompagnamento. Chissà se riuscirete ad allestire un bel duetto!

In futuro spero di poter mettere giù lo spartito. Intanto un ringraziamento a reey1234.

Pianosolo consiglia

12 COMMENTI

  1. Ma come è possibile che sto cercando canzoni da un’ora x esenpio ho scritto a te di jovanotti sulla diamonica e esce ecco gli spartiti e poj nun c sta nt ma è possibl stu fatt

  2. Ciao a tutti, solo dopo molto tempo riesco a tornare alla musica e a voi… che tristezza stare lontano dalla tastiera!!! Bello questo tutorial mi ci metterò con impegno, viste anche le mie scarse capacità…..
    Per caso qualcuno di voi ha sotto mano anche un tutorial della Canzone dell’amor perduto di De Andrè? grazie vi abbraccio!

  3. reey1234 io nn ti chiedo di fare lo spartito cm un vero scrittore di musica ma almeno scrivi cn le basi che hai… l unica cosa che metti sono le note ( anche se le metti senza il tempo di durata giusto nn fa nnt ) … 🙂

    • Qualche volta se il server è sovraccarico di richieste, omette proprio di far vedere i filmati embedded. Chissà perchè, WordPress è un mistero 😛

  4. @bboy macfield

    Come ti ha scritto Giulio lo spartito di questa versione non lo trovi da nessuna parte. Purtroppo io per questioni legate alle mie conoscenze con il piano non sono in grado di scrivere uno spartito decente. Potrei anche provarci ma ci perderei anni sicuramente. Quindi preferisco il tutorial dove faccio molto prima 🙂

    Ciao

  5. Grazie Giulio 🙂

    Se avete problemi a vedere le note vi consiglio caldamente di vedere il tutorial in High Definition perchè le dimensioni e la qualità del video aumentano di molto.

LASCIA UN COMMENTO